Contenuto pagina
Provincia di Pesaro e Urbino
Ambiente
Ambiente, Procedure relative alle Fonti Rinnovabili, Pianificazione Ambientale e Energia

In questa sezione vengono proposte tutte le iniziative avviate dall'Amministrazione provinciale per tutelare e valorizzare l'ambiente naturale nonché per attuare i principi base delle "sviluppo sostenibile".

Il Centro di educazione Ambientale (CEA), promuove attività di sensibilizzazione ambientale a favore dei cittadini anche grazie alla collaborazione con altri Cea presenti nel nostro territorio; il Cea gestisce anche la vendita e la consultazione della "Collana dei Quaderni dell'ambiente"  pubblicati dalla Provincia nonché il Ludobus, automezzo che propone giochi didattici nelle piazze durante le belle stagioni.

Dal 2012 fino al 2020 la Provincia di Pesaro e Urbino si è impegnata a portare avanti il Patto dei sindaci, iniziativa proposta dalla Direzione Generale “Energia” della Commissione europea, impegnandosi pertanto a:

1) promuovere l’adesione al Patto dei Sindaci fornendo supporto e coordinamento;

2) provvedere ai finanziamenti per i firmatari, in forma di supporto finanziaria diretto (sovvenzioni, sussidi, ect..) o attraverso il personale adibito al supporto tecnico per la preparazione e l’implementazione dei Piani di Azione per la Sostenibilità Energetica;

3) definire gli obiettivi e la metodologia di valutazione, le modalità di monitoraggio e i rapporti di verifica nonché aiutando l’implementazione dei Piani di Azione;

4) fornire supporto tecnico per l’organizzazione di eventi pubblici (giornata per l’energia) per aumentare la presa di coscienza del pubblico da conseguire sotto l’egida del Patto;

5) relazionare regolarmente alla DG ENER della Commissione dell’Unione europea sui risultati ottenuti nella provincia e partecipare alle discussioni sulle implementazioni strategiche del Patto proposte dalla Commissione.

Oggi la situazione aggiornata dei Comuni che hanno aderito al Patto dei sindaci, grazie al supporto della Provincia e del Megas.net , sono i seguenti (settembre 2017):

- PAES “Valle Cesano” costituito dai Comuni di Frontone e Serra Sant’Abbondio (approvato dalla Commissione Europea nel mese di Luglio 2015);

- PAES “Alto e Medio Metauro” costituito dai Comuni di Borgo Pace, Peglio e Urbania (approvato dalla Commissione Europea nel mese di Ottobre 2015);

- PAES “Bassa Val Metauro - Cesano” costituito dai Comuni di Barchi, Fratte Rosa, Mondavio, Piagge, Sant’Ippolito, Serrungarina (approvato ottobre 2015).

- PAES “Comuni del Candigliano” costituito dai Comuni di Acqualagna, Apecchio, Piobbico (approvato aprile 2016).

- PAES dell’Unione Bassa Val Foglia" costituito dai Comuni di Montellabate e Vallefoglia (approvato settembre 2016).

 

 

Copyright © 2017 Provincia di Pesaro e Urbino - Gestito con Docweb [id] - Cookie Policy