Nel caso di variazioni di indirizzo o numero civico dovute a un cambiamento della topomastica (cioè non per un effettivo trasferimento della residenza/sede ma per varioni di nome o numerazione decisi dagli uffici comunali) le conseguenze sulle licenze conto proprio sono leggermente diverse a seconda che si tratti di una persona fisica o di una persona giuridica.

Nel caso delle persone fisiche, la variazione della toponomastica disposta dal Comune non dà origine ad alcuna pratica anagrafica. La persona fisica può ottenere un certificato di residenza (esente da bollo) e allegarlo alla licenza di trasporto conto proprio. Se la persona fisica desidera una nuova licenza, invece, dovrà presentare l'apposita richiesta usando il modello P08.

Nel caso delle persone giuridiche, che non sono iscritte all'anagrafe della popolazione residente, è necessario chiedere una nuova licenza presentando la richiesta usando il modello P08.

Il principale riferimento normativo sulla questione è la Circolare MI.A.C.E.L. N. 2 (96) del 7 febbraio 1996.

[Pagina inserita il giorno 12/08/2016]

Contatti Ufficio Trasporto Privato

Posta elettronica ordinaria:
trasporto.privato@provincia.ps.it

Posta Elettronica Certificata:
provincia.pesarourbino@legalmail.it

Addetti Servizio Trasporto Privato:

Pierluigi Carloni 0721 3592018

Claudia Tombari 0721 3592394 - 329 4308843

Fax: 0721 3592466

Sede:
Pesaro - Viale Antonio Gramsci 4 (CAP 61121)
Edificio A - Terzo Piano

torna all'inizio del contenuto