Comune di MONTE GRIMANO TERME - Piano particolareggiato di iniziativa privata della zona "D15" a destinazione turistica, in località Montelicciano


Il Comune di Monte Grimano Terme ha ritenuto di non avviare la fase di consultazione preliminare (scoping) con i soggetti competenti in materia ambientale (SCA), tenuto conto dei pareri già espressi nell’ambito della verifica di assoggettabilità sulla previsione urbanistica in variante al PRG, nell’ambito della quale questa A.P. stabilì l’assoggettamento a VAS del piano (Determinazione n. 1010 del 03/05/2012).

Il Comune di Monte Grimano Terme ha proceduto ad adottare il Piano Particolareggiato di iniziativa privata in oggetto unitamente al Rapporto Ambientale della VAS procedendo direttamente alla fase di consultazione e pubblicazione prevista dalla vigente normativa.


  • Pubblicazione e consultazione - Art. 14 del D.Lgs. 152/06 e ss.mm.ii.

Oggetto: Avviso di deposito per la procedura di V.A.S., ai sensi dell’art. 14 D.Lgs. n.152/06 e ss.mm.ii., relativo al “Piano particolareggiato di iniziativa privata della zona produttiva D15 turistica di nuovo impianto in località Montelicciano” del Comune di Monte Grimano Terme


IL DIRIGENTE DEL SERVIZIO 4.1
URBANISTICA - PIANIFICAZIONE TERRITORIALE - V.I.A. - V.A.S. - AREE PROTETTE

Visto l’art. 14 comma 2 del D.Lgs. 152/06 e ss.mm.ii. secondo cui, nei procedimenti di Valutazione Ambientale Strategica, “l’autorità competente e l’autorità procedente mettono, altresì, a disposizione del pubblico la proposta di piano o programma ed il rapporto ambientale mediante il deposito presso i propri uffici e la pubblicazione sul proprio sito web”

RENDE NOTO


CHE è stata acquisita agli atti dalla Provincia di Pesaro e Urbino con prot. N. 86493 del  11/12/2012 la documentazione inerente la procedura di Valutazione Ambientale Strategica (V.A.S) per gli adempimenti di cui agli artt. 14, 15 e 16 del D.Lgs 152/06 e ss.mm.ii. riguardante il Piano particolareggiato di iniziativa privata della zona produttiva D15 turistica di nuovo impianto in località Montelicciano del Comune di Monte Grimano Terme.

CHE la proposta di piano suddetta, il rapporto ambientale e la sintesi non tecnica sono depositati presso la Sede di questa Amministrazione Provinciale e presso la sede del Comune di Monte Grimano Terme per 60 giorni consecutivi a far data dal 13/12/2012.

CHE gli elaborati sono pubblicati anche nel sito WEB del Comune di MONTE GRIMANO TERME al seguente indirizzo: www.comune.montegrimanoterme.pu.it e nella presente pagina web della Provincia di Pesaro e Urbino.
CHE il responsabile del procedimento è l'ing. Mario Primavera.

CHE l’istruttore tecnico della pratica è l’Ing.Mario Primavera, a cui è possibile rivolgersi per informazioni in merito (tel. 0721/359 2413).

CHE durante il periodo di deposito, dal 13/12/2012 al 11/02/2013, chiunque vi abbia interesse può prendere visione della proposta di piano e del relativo rapporto ambientale e presentare ad uno degli Enti sede di deposito proprie osservazioni (in duplice copia e in carta semplice) anche fornendo nuovi o ulteriori elementi conoscitivi e valutativi.

CHE le Sedi di deposito dove è possibile prendere visione degli elaborati durante gli orari di ufficio sono le seguenti:

- Comune di MONTE GRIMANO TERME – Settore Tecnico (Piazza Matteotti, 1 - 61010  Monte Grimano Terme -PU);

- Provincia di Pesaro e Urbino - Servizio 4.1 Urbanistica - Pianificazione Territoriale - V.I.A. - V.A.S. - Aree Protette (Via Gramsci n.4 - 61121 Pesaro).

Rapporto Ambientale e Sintesi non tecnica
Sintesi non Tecnica  [pdf - 7 MB]
 
Elaborati Descrittivi
PR5 schema convenzione  [pdf - 174 KB]
 
Elaborati Grafici - Stato di Fatto
 
Elaborati Grafici - Progetto Urbanistico
 
Elaborati Grafici - Progetto Sottoservizi infrastrutture
 
Elaborati Grafici - Progetto Opere di Urbanizzazione Pubblica
 
Elaborati Geologici
 


  • Parere motivato - Art. 15 del D.Lgs. 152/06 e ss.mm.ii.

Con determinazione dirigenziale n. 1016 del 20/05/2013 è stato espresso il parere motivato di cui all'art. 15 del D.Lgs. 152/2006 e ss.mm.ii.

 


  • Approvazione ed informazione sulla decisione - Art. 17 del D.Lgs. 152/06 e ss.mm.ii.

Il Piano è stata approvato definitivamente con Delibera di Giunta Comunale n. 43 del 04/07/2014.


- Dichiarazione di sintesi

 


  • Monitoraggio - Art. 18 del D.Lgs. 152/06 e ss.mm.ii.

- Piano di Monitoraggio proposto dall'Autorità procedente allegato al Rapporto ambientale

 


- Modifiche prescritte con il parere motivato al Piano di Monitoraggio

 


- Piano di Monitoraggio approvato dall'Autorità procedente adeguato alle prescrizioni impartite dall'Autorità competente con il parere motivato

SCHEMA di MONITORAGGIO  [pdf - 51 KB]
 


- Report di Monitoraggio

1° Report (dati non pervenuti)

2° Report (dati non pervenuti)


- Misure correttive:

torna all'inizio del contenuto