“Variante generale al Programma Provinciale delle Attività Estrattive (PPAE) ed al Programma Esecutivo delle Attività Estrattive (PEAE)”


  • Consultazione preliminare scoping - Art. 13 del D.Lgs. 152/06 e ss.mm.ii.

Con determinazione dirigenziale n. 844 del 01/04/2010 si è conclusa la fase di consultazione preliminare (scoping) di cui all'art. 13 commi 1 e 2 del D.Lgs. 152/2006 e ss.mm.ii.

 


  • Pubblicazione e consultazione - Art. 14 del D.Lgs. 152/06 e ss.mm.ii.

OGGETTO: Avviso di deposito per la procedura di V.A.S. - artt. da 13 a 18 D.Lgs. n.152/06 e ss.mm.ii. – per "Variante Generale al Programma Provinciale delle Attività Estrattive (PPAE) ed al Programma Esecutivo delle Attività Estrattive (PEAE)" –

AUTORITA' COMPETENTE: SERVIZIO 4.1 - URBANISTICA - PIANIFICAZIONE TERRITORIALE - V.I.A. - V.A.S. - AREE PROTETTE

AUTORITA' PROCEDENTE: SERVIZIO 4.2 SUOLO - ATTIVITA'  ESTRATTIVE - ACQUE PUBBLICHE - SERVIZI PUBBLICI LOCALI DELLA PROVINCIA DI PESARO E URBINO

 

IL DIRIGENTE DEL SERVIZIO 4.1 - URBANISTICA - PIANIFICAZIONE TERRITORIALE - V.I.A. - V.A.S. - AREE PROTETTE

RENDE NOTO

CHE in data 05/05/2010 con nota prot. 29597 del 30/04/2010 è stata acquisita la documentazione inerente la procedura di Valutazione Ambientale Strategica (V.A.S) per gli adempimenti di cui agli artt. 14, 15 e 16 del D.Lgs 152/06 e ss.mm.ii. riguardante la proposta di Variante Generale al Programma Provinciale delle Attività Estrattive (PPAE) ed al Programma Esecutivo delle Attività Estrattive (PEAE)".

CHE la proposta di variante suddetta, il rapporto ambientale e la sintesi non tecnica sono depositati presso la Sede di questa Amministrazione per 60 giorni consecutivi a far data dal 06/05/2010.

CHE gli elaborati sono pubblicati anche nel sito WEB del Servizio 4.2 della Provincia di Pesaro e Urbino al seguente indirizzo:

www.usodelsuolo.provincia.pu.it/index.php

CHE il responsabile del procedimento è l’Arch. Marzia Di Fazio.

CHE l’istruttore tecnico della pratica è l’Arch. Marzia Di Fazio, cui è possibile rivolgersi per informazioni in merito (tel. 0721/359237).

CHE durante il periodo di deposito, dal 06/05/2010 al 04/07/2010, chiunque vi abbia interesse può prendere visione della proposta di variante e del relativo rapporto ambientale e presentare all’ Ente sede di deposito proprie osservazioni (in duplice copia e in carta semplice) anche fornendo nuovi o ulteriori elementi conoscitivi e valutativi.

CHE le sedi di deposito dove è possibile prendere visione degli elaborati durante gli orari di ufficio sono i seguenti Servizi della Provincia di Pesaro e Urbino:

- Servizio 4.2 Suolo - Attività Estrattive - Acque Pubbliche - Servizi Pubblici Locali (Via Gramsci n.4 - 61121 Pesaro)
- Servizio 4.1 Urbanistica - Pianificazione Territoriale - V.I.A. - V.A.S. - Aree Protette (Via Gramsci n.4 - 61121 Pesaro).


      • Parere motivato - Art. 15 del D.Lgs. 152/06 e ss.mm.ii.

      Con determinazione dirigenziale n. 2228 del 02/09/2010 è stato espresso il parere motivato di cui all'art. 15 del D.Lgs. 152/2006 e ss.mm.ii.

       


        • Approvazione ed informazione sulla decisione - Art. 17 del D.Lgs. 152/06 e ss.mm.ii.

        La variante è stata approvata con Delibera di Consiglio Provinciale n. 89 del 27/09/2010 e pubblicata sul Bollettino Ufficiale della Regione Marche n. 90 del 14 ottobre 2010 ai sensi dell'art. 17 del D.Lgs. 152/2006 e del paragrafo 2.6.4. della D.G.R. n.1400 del 20/10/2008.


        - Dichiarazione di sintesi

         


        • Monitoraggio - Art. 18 del D.Lgs. 152/06 e ss.mm.ii.

        - Piano di Monitoraggio proposto dall'Autorità procedente allegato al Rapporto ambientale

         


        - Modifiche prescritte con il parere motivato al Piano di Monitoraggio

         


        - Report di Monitoraggio:

        1° Report (dati non pervenuti)

        2° Report (dati non pervenuti)

        torna all'inizio del contenuto