P.O. 5.4 Entrate Patrimoniali e Tributarie - Finanziamenti - Debiti e liquidità - Risorse alternative

 

La Provincia rinvia al 30 GIUGNO la scadenza annuale del pagamento Cosap e del Corrispettivo dovuto per l'impiantistica pubblicitaria

 

Con Decreto n. 90 del 24/03/2020 la Provincia di Pesaro e Urbino ha rinviato al 30 giugno 2020 i seguenti pagamenti:

- Canone per l’occupazione/uso di spazi ed aree pubbliche Cosap e Canone per l’installazione di impianti pubblicitari e segnaletici, in scadenza il 31 marzo. Per la rateazione dei sudetti canoni uguali o superiori a 300 euro in tre rate mensili senza interessi, le tre scadenze sono rinviate a giugno, luglio e agosto 2020.

- Canone per occupazioni di suolo pubblico da parte di aziende che erogano pubblici servizi e di aziende che forniscono attività strumentali ai servizi medesimi, in scadenza il 30 aprile.

Scarica il Decreto n. 90 del 24 marzo 2020

 

AVVISO ALL’UTENZA

In ottemperanza alle attuali disposizioni in materia di contenimento e gestione dell’emergenza “COVID-2019” l'Ufficio Tributi sta svolgendo la propria attività esclusivamente in modalità "lavoro agile": la sede è pertanto interdetta al pubblico.

I Sig.ri Utenti sono invitati a prendere contatto con l'Ufficio a mezzo dei canali istituzionali a distanza, tutti operativi (telefono, e/mail, PEC)

 

In questa pagina è possibile, tra l'altro, avere informazioni in merito alle Entrate ed ai Tributi di competenza, diretta od indiretta, della Provincia.

L'Ufficio si occupa di Entrate - Tributi e Finanza e, in particolare:

  • della gestione delle problematiche di varia natura, inerenti alle Entrate e ai Tributi provinciali, con particolare attenzione ai rapporti con l'utenza (riscossione, rendicontazione, recupero coattivo, rimborsi);
  • della predisposizione degli atti relativi alla chiusura delle operazioni di finanziamento degli investimenti (mutui, emissione prestiti obbligazionari);
  • del monitoraggio del mercato finanziario, della gestione del debito e delle liquidità provenienti dai finanziamenti ottenuti;
  • dei rapporti con Istituti di credito - in particolare con l'Istituto che svolge il servizio di tesoreria provinciale - e Fondazioni, in collaborazione con altri Servizi della Provincia;
  • della ricerca di risorse alternative ai tradizionali canali di finanziamento (sponsorizzazioni, contributi per iniziative organizzate o partecipate dalla Provincia);
  • di attività di collaborazione con gli altri enti di riferimento del territorio (Comuni, Comunità montante, etc.), con la Regione Marche e con le amministrazioni provinciali limitrofe per la risoluzione di problematiche comuni e la definizione di progetti ed operazioni comuni nelle materie sopra riportate.

Si rammenta che a seguito dell'entrata in vigore della Legge 117/2009 e sulla base del Protocollo d'Intesa firmato tra le Province di Pesaro e Rimini, a far data dal 01/01/2010 tutte le entrate ed i tributi provinciali che fanno riferimento ai seguenti Comuni sono di competenza della Provincia di Rimini:

Comune di Casteldelci, Comune di Maiolo; Comune di Novafeltria; Comune di Pennabilli;Comune di San Leo;Comune di Sant'Agata Feltria;Comune di Talamello.

Comunicato stampa del 16/11/2016: Dal 14 Novembre tornata ufficialmente all'Anas la gestione delle strade "Flaminia", "Della Valcesano", "Contessa", "Apecchiese" e "Urbinate"
L'operazione è stata perfezionata il 12/10/2017, con formale passaggio alla Regione Marche.

Comunicato stampa del 24/10/2018: Strade: Metaurense, Fogliense e Montelabbatese dalla mezzanotte di oggi diventano statali, soddisfazione di Tagliolini

ICA - DUOMO Concessionarie in R.T.I.

Servizio di verifica e monitaraggio occupazioni/uso strade provinciali.

Servizio cessato il 31/12/2016

N.B. Per eventuali problematiche relative alle opere censite dal R.T.I. ICA SRL/DUOMO GPA SRL si invita a contattare l'Ufficio Tributi della Provincia.

torna all'inizio del contenuto