Comunicati stampa | Dalla Provincia
sabato, 06 ottobre 2007
Origine: Informazione e stampa -  Autore: Giovanna Renzini

Sportelli virtuali dell’Inail nei Punti InformaLavoro

Dal 9 ottobre saranno operativi a Urbania, Pergola, Macerata Feltria e Novafeltria: un servizio in più per cittadini e imprese

Da martedì  9 ottobre, all’interno dei Punti InformaLavoro (Pil) di Urbania (via Aldo Moro), Pergola (Piazza Garibaldi), Macerata Feltria (via Antimi 12) e Novafeltria (via Marecchia 24) saranno operativi, in forma sperimentale, gli "Sportelli virtuali di rete" dell’Inail, attraverso i quali gli utenti potranno contattare direttamente in videoconferenza gli operatori della sede provinciale Inail di Pesaro e ricevere informazioni su prestazioni e servizi offerti dall'istituto a lavoratori e imprese.

Il servizio, che verrà esteso nei prossimi mesi anche agli altri Punti InformaLavoro della provincia, opererà il martedì e giovedì dalle ore 9 alle 12. Con questa iniziativa viene data attuazione al protocollo d'intesa sottoscritto da Provincia e direzione provinciale Inail di Pesaro, che rappresenta uno dei primi esempi in Italia di stretta collaborazione tra istituzioni pubbliche per rendere più fruibili ai cittadini i servizi di entrambi gli enti, nell'ottica di una sempre  maggiore diffusione anche nelle aree interne. Il nuovo servizio si integra con quelli già esistenti nei Pil, frutto della collaborazione della Provincia con Inps, Comunità Montane e Camera di Commercio, con l'obiettivo di sensibilizzare lavoratori e imprese sui fattori di rischio infortunistico e di diffondere la cultura della sicurezza sul lavoro.

“L’iniziativa – evidenzia il direttore dell’Inail Giuseppe Maria Mariotti – è tesa a migliorare la qualità e la tempestività del servizio dell’Inail alla propria utenza, presidiando in forma virtuale e in maniera più capillare il territorio attraverso i Pil. L’Istituto si troverà più vicino al cittadino-utente grazie alle sinergie attivate con la Provincia e sarà possibile una migliore comunicazione sul territorio delle iniziative e servizi dell’Inail in materia di prevenzione e sicurezza nei luoghi di lavoro, proseguendo in quel trend positivo marchigiano messo in rilievo dal presidente dell’Istituto alla presentazione del Rapporto annuale Inail 2006”.

“La prevenzione degli infortuni nei luoghi di lavoro - evidenzia l’assessore provinciale alla Formazione e lavoro Massimo Galuzzi - è strategica e rappresenta una delle priorità nei nostri impegni di politica del lavoro. Per contrastare il fenomeno sono necessarie azioni tese a salvaguardare l'incolumità dei lavoratori. Ciò è parte fondante del nuovo Piano Provinciale della formazione e Lavoro 2007-2013, che prevede iniziative finanziate con il Fondo Sociale Europeo. Sempre in questo versante, il nostro assessorato è impegnato anche a coordinare il tavolo provinciale della sicurezza sul lavoro in base alle nuove disposizioni vigenti”.

 

torna all'inizio del contenuto