Comunicati stampa | Dalla Provincia
giovedì, 31 gennaio 2008
Origine: Informazione e stampa -  Autore: Emma Re Cecconi

Scade il 31 gennaio il pagamento della tassa “Tartufi”

La Provincia rende noto le modalità di versamento

PESARO. L’amministrazione provinciale rende noto che giovedì 31 gennaio è l’ultimo giorno per il pagamento della tassa sulla concessione regionale raccolta “Tartufi”. L’importo da versare è di 92,96 euro.

In caso di ritardato pagamento della tassa entro i trenta giorni successivi alla data di scadenza l’importo sarà aumentato del 3,75%, nel restante periodo dell’anno del 6% di mora.

L’avviso è rivolto ai cercatori residenti su tutto il territorio delle ex Associazioni Intercomunali Pesarese e Fanense comprendente i Comuni di Pesaro, Fano, Gradara, Gabicce Mare, Tavullia, Colbordolo, Sant’Angelo in Lizzola, Montelabbate, Monteciccardo, Mombaroccio, Cartoceto, Mondolfo, Monteporzio e San Costanzo.

torna all'inizio del contenuto