Comunicati stampa | Assistenza enti locali
venerdì, 30 luglio 2010
Origine: Informazione e stampa -  Autore: Francesco Nonni

Provincia capofila contro il «digital divide»

Parte la rete wireless unitaria: pubblicato il bando per la copertura regionale

PESARO – Provincia in prima linea contro il «digital divide». E’ stato pubblicato il bando di gara per la realizzazione di un sistema di accesso wireless di proprietà pubblica, previsto dal Piano telematico regionale. La gara di appalto individuerà un gestore unico che effettuerà la progettazione, la realizzazione e la gestione in concessione di una rete wireless unitaria per tutte le aree marginali delle Marche. E la Provincia di Pesaro e Urbino sarà l’ente capofila nei confronti delle altre province marchigiane, con il ruolo di gestore della gara unica. Che ha un importo a base d’asta di 4 milioni e 500mila euro: «L’abbattimento della divisione digitale – sottolinea l’assessore alle Reti Informatiche Tarcisio Porto – aumenta la percentuale del fatturato delle imprese e avvicina le persone nei territori marginali. Dove, nel mercato delle telecomunicazioni, i grandi operatori non investono. Gli unici a intervenire sono gli enti pubblici. E questo progetto lo dimostra». L’intervento prevede la copertura wireless delle aree territoriali non ancora servite dalla connettività Adsl, o che sono distanti più di 2.5 chilometri dalle centrali Telecom.
Il bando di gara (scaricabile dal sito www.provincia.pu.it, nella sezione “Bandi e concorsi) scade il 25 ottobre. I lavori partiranno nei primi mesi del 2011: la nuova rete servirà 10mila famiglie e 3mila imprese del territorio. Gli altri due interventi, gestiti dalla Regione,  riguarderanno il collegamento e potenziamento della fibra ottica nelle centrali Telecom. L’obiettivo è garantire le stesse condizioni di accesso a tutte le imprese e a tutti i cittadini della provincia e della regione, con una copertura a banda larga che arrivi fino a 20 Mbit nel 2012, alla fine di tutte le azioni previste. 

torna all'inizio del contenuto