Comunicati stampa | Dalla Provincia

martedì, 25 ottobre 2005
Origine: Informazione e stampa -  Autore: g.r.

Polizia provinciale

Venerdì 28 ottobre convegno nazionale a Pesaro

PESARO – In Italia sono oltre tremila gli agenti di polizia provinciale, di cui 25 nella provincia di Pesaro e Urbino. Un organico che ha acquistato sempre più importanza in seguito alle molteplici funzioni trasferite dallo Stato alle Province (viabilità, ambiente, ecc.). Per fare il punto sulle prospettive della polizia locale, che rafforza il più complessivo ruolo delle Province nell’ambito della sicurezza urbana, l’Upi (Unione delle Province d’Italia) e la Provincia di Pesaro e Urbino hanno promosso per venerdì 28 ottobre, presso l’Hotel Cruiser Congress di Pesaro (viale Trieste 281), la prima “Conferenza nazionale della polizia provinciale”, che vede anche il patrocinio dell’Anci (Unione nazionale dei Comuni d’Italia).

L’incontro, a cui interverranno il sottosegretario del Ministero dell’Interno Antonio D’Alì e gli onorevoli Marcella Lucidi e Maurizio Saia della Commissione Affari costituzionali della Camera dei Deputati, vedrà la presenza del presidente dell’Upi Fabio Melilli, oltre alle autorità locali: dal presidente della Provincia Palmiro Ucchielli al sindaco di Pesaro Luca Ceriscioli, dal presidente della Regione Marche Gian Mario Spacca all’assessore regionale Luciano Agostini, al prefetto della provincia di Pesaro e Urbino Luigi Riccio. Per poi lasciare il posto agli interventi del presidente della Consulta nazionale della polizia provinciale dell’Upi Francesco Crocetto, del comandante della Polizia provinciale di Siena Paolo Dei, dell’assessore della Provincia di Torino Alessandra Speranza, del presidente della Provincia di Latina Armando Cusani. Nel pomeriggio, dopo gli interventi dei comandanti della polizia provinciale di Potenza e Padova, Emilia Piemontese e Nicola Modica, verrà analizzata la legislazione nazionale sulla polizia locale da parte di Gaetano Palombelli (Ufficio Studi Upi). Seguirà una tavola rotonda, coordinata dal giornalista di Rai Uno Carlo Cianetti, su “Le prospettive della polizia locale nella legislazione regionale”, a cui interverranno Francesco Bozzi (Upi, assessore della Provincia Roma), Aldo Zanetti (Anci, coordinatore comitato tecnico polizia locale), Luciano Agostini (Conferenza delle Regioni, assessore Regione Marche), Federico Gelli (Conferenza delle Regioni, vice presidente Regione Toscana), Gianni Paglierini (Cgil), Velio Alia (Cisl), Sauro Brecciaroli (Uil), Elvino Del Bene (Anvu), Felice Serra (Ancupm). Concluderà i lavori il presidente della Provincia Palmiro Ucchielli.

 

torna all'inizio del contenuto