Comunicati stampa | Dalla Provincia
venerdì, 30 gennaio 2009
Origine: Informazione e stampa -  Autore: Francesco Nonni

Occupazione e impresa, presentate a Urbino le nuove opportunità

Sabato 31 gennaio a Fossombrone e lunedì 2 febbraio a Fano i prossimi appuntamenti della campagna informativa «Tanto Utile Gratis»

URBINO – «I nuovi interventi per l’impresa e l’occupazione sono un supporto al sistema economico e una prima opportunità di inserimento nel mondo del lavoro per le nuove generazioni».

E’ quanto hanno evidenziato il presidente della Provincia Palmiro Ucchielli e l’assessore provinciale alla Formazione e Lavoro Massimo Galuzzi, presentando a Urbino i bandi 2009 per «borse lavoro», «assegni di ricerca»  e «sostegno alla creazione d’impresa», aperti fino al prossimo 27 febbraio.

«Dal 2000 al 2006 – hanno proseguito - la Provincia ha impegnato 65 milioni di euro, in gran parte provenienti dal Fondo sociale europeo, per le politiche del lavoro e della formazione. Nella nuova programmazione 2007-2013 sono previsti ulteriori 65 milioni, di cui 15 milioni, relativi agli anni 2007 e 2008, già impegnati e con interventi in corso di svolgimento. Altri 10 milioni, nel 2009, saranno assegnati per azioni a sostegno dei lavoratori, delle aziende, dei giovani in cerca di occupazione e per lo sviluppo della competitività del tessuto produttivo». Hanno preso parte all’iniziativa anche il responsabile del Centro per l’impiego di Urbino Stefano Raia e il consulente d’impresa Massimo D’Angelillo.

I prossimi appuntamenti della campagna informativa “Tanto Utile Gratis” - promossa dall’amministrazione provinciale nel territorio -  sono a Fossombrone sabato 31 gennaio, alle ore 10,30, nella sala consiliare del Comune (corso Garibaldi, 8) e a Fano lunedì 2 febbraio, alle ore 17, nella sede del Centro per l’impiego a Palazzo Palazzi (via De Cuppis, 2).

Sono invitati giovani, imprese, amministratori locali, consulenti del lavoro, organizzazioni datoriali e sindacali.

torna all'inizio del contenuto