Notizie | Pianificazione territoriale
venerdì, 07 ottobre 2005

Le convenzioni urbanistiche ed il Consiglio di Stato

Decisioni del 28/7/005 nn. 4014 e 4015

Secondo il consiglio di Stato, in base alle decisioni del 28/7/005 nn. 4014 e 4015, "le convenzioni urbanistiche hanno peculiare natura contrattuale: esse, infatti,sebbene siano indissolubilmente legate all'esercizio dei poteri pubblici, sono il frutto dell'incontro di volontà delle parti contraenti nell'esercizio dell'autonomia negoziale retta dal codice civile. Ne consegue che, anche laddove parte del contenuto della convenzione sia stata predeterminata unilateralmente dall'ente locale, al momento della stipula il privato vi aderisce liberamente e manifestando una pari volontà di regolazione del relativo rapporto. ..." (da "Edilizia e Territorio" anno X, n.37)

torna all'inizio del contenuto