Comunicati stampa | Dalla Provincia
mercoledì, 05 ottobre 2005
Origine: Informazione e stampa -  Autore: m.b.

L’arte delle mamme che allattano

A Fano torna la campagna della Leche League, sabato conferenza di Nino Finauri

FANO. Dipinti che parlano di maternità, da quella sublimata delle Madonne alle mamme di ogni giorno che nutrono il loro bambino. È il tema della conferenza “Dal parto al seno: nascita e allattamento nella storia dell’arte” in programma sabato 8 ottobre alle 17 nella sala Verdi di piazza XX Settembre. L’incontro, durante il quale saranno proiettate diapositive delle opere prese in considerazione, sarà condotto da Nino Finauri. Una riflessione colta accompagnata da un forte messaggio sociale rivolto a tutte le mamme perché scelgano di allattare al seno il proprio bambino. L’iniziativa parte infatti dall’organizzazione internazionale di volontariato e assistenza “La Leche League”, che ha una sede anche a Fano, in occasione della “Settimana mondiale per l’allattamento materno”.

“Sicuro, sano, sostenibile - è il messaggio della campagna - Il latte materno è particolarmente adatto per soddisfare i bisogni alimentari ed emotivi del bambino. Al seno un figlio trova il nutrimento perfetto per il suo corpo che è in rapida crescita, nonché l’amore e la sicurezza di cui ha bisogno per svilupparsi come persona”.

Fino all’8 ottobre è inoltre possibile visitare la mostra fotografica “Allattiamoci” dell’associazione “Il nido” di Bologna allestita in Comune (via san Francesco) e in alcuni negozi del centro storico.

Per informazioni sulle attività e gli incontri per le mamme che propone ogni mese il gruppo fanese della “Leche League” basta rivolgersi a Barbara (tel. 333 9830886), Anna (339 3366336), Cinzia (333 8301013) e Silvia (0721 860490).

La conferenza di sabato è organizzata in collaborazione con la Provincia e il Comune.

 

torna all'inizio del contenuto