Comunicati stampa | Dalla Provincia
lunedì, 04 febbraio 2019
Origine: Informazione e stampa -  Autore: Giovanna Renzini

Il nuovo Consiglio provinciale, tra voti assoluti e ponderati

A “Provincia Casa dei Comuni” 263 voti assoluti, pari a 44.406 voti ponderati, a “Cambiamo pagina” 141 voti assoluti, pari a 26.955 ponderati

PESARO – Ricevuti i verbali dello scrutinio ed esaminata la regolarità delle procedure di voto, il segretario generale della Provincia di Pesaro e Urbino avv. Rita Benini responsabile dell’Ufficio elettorale, ha proclamato questa mattina gli eletti che entreranno a far parte del nuovo Consiglio provinciale, 8 della lista di centrosinistra “Provincia Casa dei Comuni” (Emanuele Feduzi, Enrico Nicolelli, Chiara Panicali, Alessandro Piccini, Mirco Zenobi, Omar Lavanna, Palmiro Ucchielli e Barbara Massi) e 4 della lista di centrodestra “Cambiamo pagina” (Margherita Mencoboni, Enrico Rossi, Giovanni Dallasta e Giacomo Toccaceli).

Le elezioni di domenica hanno visto una buona affluenza (411 votanti su 656 aventi diritto, tra cui 48 sindaci su 52), con una percentuale del 62,65%. Come noto, trattandosi di elezioni di secondo livello, hanno potuto partecipare solo i sindaci ed i consiglieri comunali del territorio provinciale.

Analizzando alcuni dati, su un voto assoluto di 411 votanti, corrispondenti a 71.361 voti ponderati, sono 263 i voti ottenuti dalla lista “Provincia Casa dei Comuni”, corrispondenti a 44.406 voti ponderati, per una percentuale del 62,23%. Sono 141 i voti ottenuti dalla lista “Cambiamo pagina”, corrispondenti a 26.955 voti ponderati, per una percentuale di 37,77%.

Nella lista di centrosinistra “Provincia Casa dei Comuni”, il più votato in termini di voti ponderati è stato il sindaco di Fermignano Emanuele Feduzi (4.881 voti ponderati), mentre in termini di voti assoluti il sindaco di Mercatino Conca Omar Lavanna (53 voti).

Nella lista di centrodestra “Cambiamo pagina”, il consigliere comunale di San Costanzo Margherita Mencoboni ha ottenuto il maggior numero di voti, sia ponderati (8.193) che assoluti (40 voti).

 

torna all'inizio del contenuto