Comunicati stampa | Dalla Provincia
sabato, 08 ottobre 2005
Origine: Informazione e stampa -  Autore: g.r.

Due disabili come “coadiutori amministrativi” per l’Azienda San Salvatore

Gli interessati devono presentare domanda entro il 4 novembre ai Centri per l’impiego

PESARO – L’Azienda ospedaliera “Ospedale San Salvatore” di Pesaro intende assumere due persone disabili con la qualifica di “coadiutore amministrativo” (con utilizzo di personal computer). E’ previsto un rapporto di lavoro a tempo indeterminato e pieno, posizione economica B, nel ruolo amministrativo. Per partecipare alla selezione è necessario essere iscritti nella graduatoria provinciale prevista dalla legge 68/99 sul collocamento “mirato” dei disabili, possedere la cittadinanza italiana o di un paese dell’Unione Europea, aver assolto l’obbligo scolastico, saper utilizzare il personal computer. Le prove selettive consisteranno nella stesura di un testo al computer, con utilizzo in particolare dei programmi Word ed Exel base (durata venti minuti), nonché in un colloquio sulle materie della prova pratica. Ci si può candidare entro il 4 novembre consegnando la domanda di adesione agli sportelli dei Centri per l’impiego di Pesaro (via Fermo 33), Fano (via S.Eusebio 32) ed Urbino (via Gagarin 4) o dei Punti InformaLavoro. La domanda, reperibile presso i Centri per l’impiego o scaricabile dal sito www.provincialavoro.it, può essere inviata anche per posta, sempre entro il 4 novembre. I portatori di handicap che necessitano di ausili o tempi aggiuntivi devono presentare apposita certificazione con riferimento al tipo di handicap posseduto e di sperimentazione lavorativa da sostenere, indicando sussidi e tempi aggiuntivi necessari.

torna all'inizio del contenuto