Comunicati stampa | Dalla Provincia
giovedì, 29 luglio 2010
Origine: Informazione e stampa -  Autore: Francesco Nonni

Dobet Gnahorè, ritmi africani nella Riserva del Furlo

Alla Golena l’evento conclusivo del Fano Jazz by the Sea

PESARO –  Ritmi africani nella Riserva del Furlo. Domenica 1 agosto, alle ore 21, la Golena accoglie l’evento conclusivo del Fano Jazz by the Sea, con il concerto in esclusiva italiana di Dobet Gnahorè. La cantante, ballerina e percussionista ivoriana è una star negli Stati Uniti, grazie alle sonorità jazzistiche che accompagnano i generi delle sue travolgenti composizioni, dai canti pigmei centrafricani alla musica mandaliga, passando per la rumba congolese. L’ingresso è libero. Ma la Riserva, nella stessa giornata, propone anche una serie di percorsi e itinerari turistici e emozionali aperti a tutti: «Trekking del Furlo», passeggiata semplice sull’anello alto del monte Pietralata (partenza alle ore 8.30 dal Centro visite; prenotazione obbligatoria entro le ore 12 di sabato 31 agosto); «Tra le Meraviglie della Gola», camminata lungo la Flaminia alla sinistra orografica del fiume Candigliano (partenza dal Centro visite alle ore 15.30 e alle 17.15); «In Volo tra le Aquile», birdwatching sul monte Pietralata (servizio di bus navetta gratuito attivo mattina e pomeriggio dal Centro visite). Per prenotazioni e informazioni è possibile contattare la Riserva (via Flaminia, Acqualagna, tel. 0721/700041).

torna all'inizio del contenuto