Comunicati stampa | Dalla Provincia
giovedì, 05 giugno 2008
Origine: Informazione e stampa -  Autore: Milena Bonaparte

Via la frana, a Ca’ Ciccarina strada più sicura e accogliente

Venerdì 6 giugno alle 16 inaugurazione per la fine dei lavori, spesa 190.000 euro

URBINO. Un intervento che i cittadini aspettavano da tempo. Troppo stretta e pericolosa la strada con quella frana che ostruiva parte della carreggiata. Ora lo smottamento non c’è più. La Provincia ha concluso i lavori di sistemazione: consolidamento del terreno e nuovo look della sede viaria, sicurezza per chi viaggia e qualità urbana e ambientale. Tutto questo in località Ca’ Ciccarina al chilometro 2 della strada provinciale 66 Ca’ La Lagia, tra Montefabbri e Pieve di Cagna. Spesa 190.000 euro.

Una cerimonia di inaugurazione dell’opera è in programma venerdì 6 giugno alle 16.

Intervengono il presidente della Provincia Palmiro Ucchielli, l’assessore provinciale ai lavori pubblici Giuseppe Lucarini, il sindaco di Urbino Franco Corbucci, alcuni amministratori urbinati e i tecnici della Provincia che hanno seguito l’operazione.

Per contenere il movimento franoso è stata installata una struttura in cemento armato, in parte rivestita da un muro in mattoni (per rendere l’impianto ecocompatibile con il contesto ambientale). I lavori hanno previsto inoltre una nuova asfaltatura stradale, barriere di sicurezza e una protezione della scarpata con griglie e inserimenti di verde.

 

torna all'inizio del contenuto