Comunicati stampa | Dalla Provincia
mercoledì, 20 luglio 2005
Origine: Informazione e stampa -  Autore: n.g.

Venerdì il ricordo dell’appuntato Giorgioni

Nella Sala Adele Bei la commemorazione del carabiniere ucciso un anno fa a Sant’Agata Feltria

PESARO. Sarà una commemorazione civile, preceduta però da una santa messa officiata da Mons. Morini (alle 9.30 nel Santuario di Maria delle Grazie, in via San Francesco), quella che si celebrerà dopodomani, venerdì 22 luglio, alle 10.30 nella Sala Adele Bei di via Gramsci, in onore di Alessandro Giorgioni, l’appuntato dei Carabinieri rimasto ucciso un anno fa, mentre era in servizio, a Pereto di Sant’Agata Feltria.

A ricordare la tragica scomparsa del carabiniere, già in forza al Comando provinciale di Pesaro e Urbino, saranno il presidente della Provincia, Palmiro Ucchielli, il presidente del Consiglio provinciale, Leonardo Talozzi, e il sindaco di Novafeltria, Gabriele Berardi.

Alla cerimonia sono naturalmente invitati a partecipare i cittadini, accanto alle autorità civili e religiose.

 

torna all'inizio del contenuto