Comunicati stampa | Dalla Provincia
lunedì, 31 luglio 2006
Origine: Informazione e stampa -  Autore: Emma Re Cecconi

Università nel bosco, parte un nuovo corso

Continua l’esperienza di studio a contatto con la natura, le iscrizioni scadono mercoledì 2 agosto

PESARO. Mercoledì 2 agosto è l’ultimo giorno per iscriversi al nuovo corso della “Università nel bosco”, il centro di formazione e specializzazione in campo naturalistico - ambientale della Provincia. Il corso “Cinghiale e capriolo: problematiche e criticità gestionali” prenderà il via lunedì 28 agosto per concludersi lunedì 2 settembre e si svolgerà nel rifugio di Ca’ I Fabbri, sul monte Paganuccio, all’interno della Riserva naturale statale della “Gola del Furlo”. Lo svolgimento didattico prevede uno studio approfondito sulle due specie che, tra gli Ungulati selvatici, stimolano interesse nel mondo tecnico - scientifico e sulle criticità gestionali legate al crescente incremento numerico delle loro popolazioni e all’ampliamento dell’areale di distribuzione. L’obbiettivo del corso è di trovare adeguate soluzioni e risposte a queste problematiche. La quota di partecipazione è di 300 euro. Le lezioni sono rivolte a studenti, laureati, liberi professionisti, insegnanti, tecnici di enti pubblici e a quanti vogliono approfondire le loro conoscenze nel settore. Sono ammessi non più di 24 partecipanti, ai quali verrà rilasciato un attestato di frequenza. La sede dei corsi può essere raggiunta con una navetta che parte dalla stazione ferroviaria di Pesaro alle 17,30 domenica 1 settembre. L’iniziativa è promossa dalla Provincia e gestita dal Centro studi faunistici ed ecologici di Pesaro, con la collaborazione di numerose università, enti di ricerca, parchi e riserve naturali, associazioni ambientaliste.

Per iscrizioni e maggiori informazioni: tel. 0721 208085; e-mail cea@provincia.ps.it

torna all'inizio del contenuto