Comunicati stampa | Dalla Provincia
sabato, 18 ottobre 2008
Origine: Informazione e stampa -  Autore: Giovanna Renzini

Ucchielli sul federalismo: "Il Governo predica bene e razzola male"

Secondo il Presidente della Provincia, se da un lato viene proposta per gli enti locali una maggiore autonomia finanziaria, dall’altra viene tolta attraverso il “patto di stabilità”

“Sul federalismo il Governo predica bene e razzola male”. E’ quanto evidenzia il presidente della Provincia Palmiro Ucchielli. “Se da un lato il Governo propone una maggiore autonomia finanziaria per gli enti locali, dall’altro la toglie attraverso i vincoli imposti dal patto di stabilità, che non permettono alle amministrazioni di operare, penalizzando gli enti più attivi, che prendono iniziative a favore della comunità. A causa di tali vincoli, gli enti locali, pur avendo risorse disponibili, sono obbligati a bloccare i pagamenti ai fornitori e non possono neppure utilizzare l’avanzo di amministrazione, impedendo l’attivazione di nuovi investimenti. Tutto ciò è in assoluto contrasto con la situazione di recessione economica, che richiederebbe pagamenti veloci alle imprese, sempre più in difficoltà finanziaria, e sviluppo degli investimenti pubblici”.

 

torna all'inizio del contenuto