Comunicati stampa | Dalla Provincia
giovedì, 18 agosto 2005
Origine: Informazione e stampa -  Autore: m.b.

Strade e fiumi, sempre più vigili

Provincia, in servizio 12 nuovi agenti per tenere sotto controllo il territorio

Strade più sicure e scorrevoli, controlli straordinari per la salute dei fiumi. Mette una marcia in più la squadra dei vigili della Provincia che da qualche giorno può contare su dieci nuovi agenti stagionali, impegnati per tre mesi fino al 9 novembre, e due neo assunti a tempo indeterminato.

Al lavoro ci sono ora 35 vigili più il comandante e l’attività è concentrata in tre direzioni: i pattugliamenti lungo i 1.600 chilometri di strade provinciali, in particolare per tenere sotto controllo il rispetto dei limiti di velocità; la vigilanza anti inquinamento dei corsi d’acqua; e le operazioni 24 ore su 24 contro il bracconaggio (vittime preferite i cinghiali e i caprioli) e favorire così una regolare attività venatoria.

«Misure speciali del nostro corpo di polizia - annuncia il presidente della Provincia Palmiro Ucchielli - per combattere ogni forma di indisciplina al volante, soprattutto la forte velocità che nella maggior parte dei casi è all’origine degli incidenti stradali. Il nostro obiettivo è salvare vite umane, quelle dei giovani in particolare, troppo spesso spezzate per imprudenza e leggerezza. Basta con la guida spericolata che mette a repentaglio l’incolumità di tutti. Altri fronti di repressione, dove useremo la mano pesante, sono quelli contro gli scarichi abusivi nei fiumi e il bracconaggio».

 

torna all'inizio del contenuto