Comunicati stampa | Dalla Provincia
Origine: Informazione e stampa - Autore: Giovanna Renzini

Revisione dei veicoli a motore, 75 attestati ai nuovi responsabili tecnici

Venerdì 1 dicembre, alle ore 17, nella sala “Adele Bei” della Provincia, cerimonia al termine di un corso finanziato dall’amministrazione provinciale con il contributo del Fondo Sociale Europeo

 

PESARO – Domani, venerdì 1 dicembre, alle ore 17, nella sala “Adele Bei” della Provincia, avrà luogo la consegna degli attestati di idoneità professionale di “Responsabile tecnico di revisione periodica di veicoli a motore” a 75 allievi che hanno superato un apposito percorso formativo teorico – pratico. Il corso, finanziato dalla Provincia di Pesaro e Urbino con la procedura “just in time”, è stato promosso da Astranet srl in collaborazione con FormArt Marche, in sinergia con i referenti sindacali del settore autoriparazione della Confartigianato e della Cna, per consentire, in adempimento alle normative vigenti, di ottenere l’idoneità professionale per gli operatori delle autofficine autorizzate del territorio.

Quella del responsabile tecnico di revisione è una figura centrale nell’attività delle relative imprese: l’autorizzazione provinciale ad effettuare revisioni periodiche degli autoveicoli e motocicli può essere infatti concessa solo a quelle imprese che dispongono di un responsabile tecnico in possesso dei requisiti di legge (idoneità fisica, titolo di studio, idoneità tecnica specifica riconosciuta da una pubblica amministrazione).

Alla consegna degli attestati interverranno il presidente della Provincia Palmiro Ucchielli, l’assessore provinciale alla Formazione e Lavoro Massimo Galuzzi, la dirigente del Servizio Formazione e Lavoro Augusta Compagnucci, il presidente della Confartigianato Imprese Pesaro e Urbino Learco Bastianelli ed il presidente della Cna di Pesaro e Urbino Giorgio Aguzzi

torna all'inizio del contenuto