Comunicati stampa | Dalla Provincia
mercoledì, 24 novembre 2004
Origine: Informazione e stampa -  Autore: m.b.

Le immagini “lontane” tornano in un volume

Cagli, dopo la mostra fotografica venerdì si presenta il catalogo di Adriano Gamberini

CAGLI. Due anni fa è stato possibile ammirarle in mostra, anche se per poche settimane. Ora sono raccolte in un libro, da conservare e sfogliare comodamente in poltrona. “Lontano”, il viaggio fotografico di Adriano Gamberini, torna a Cagli con un secondo evento culturale, dopo l’esposizione dell’agosto 2002.

Nel Salone degli stemmi di Palazzo pubblico è in programma venerdì 26 novembre alle 18 la presentazione del volume che raccoglie i 70 scatti nei quali l’autore ha catturato colori, paesaggi, sguardi ed emozioni durante i suoi itinerari da turista-esploratore-reporter in giro per il mondo. Tanti tasselli di un album dei ricordi lungo dieci anni, dall’Africa, all’Asia, all’America Latina, che vanno oltre la dimensione intimista per aggiungere preziose informazioni alla conoscenza dei luoghi e della loro anima.

In copertina l’immagine guida che ha conquistato il pubblico dell’esposizione cagliese: il giovane tuareg che al tramonto va incontro all’autore affondando i passi tra le dune dorate del deserto del Sahara.

E alle fotografie che vengono da “lontano”, si affiancano anche immagini “vicine”, familiari, come quelle rubate alla sua Cagli, dove Gamberini ha vissuto infanzia e giovinezza prima di trasferirsi a Pesaro.

Alla presentazione del libro fotografico interverranno il sindaco Domenico Papi e l’assessore ai beni culturali e monumentali Alberto Mazzacchera. Per tutti gli ospiti dell’incontro è a disposizione una copia del volume.

Con “Lontano” Gamberini aggiunge un nuovo tassello al mosaico delle sue pubblicazioni fotografiche nel quale spicca “Immagini e sensazioni” (2000) e “Natura e figura nella provincia di Pesaro e Urbino” (2002). Numerose le mostre personali, come “Paesaggi delle terre di Pesaro e Urbino” a Pesaro nel 1998, “Non solo provincia” nel 1999 a Cagli, un’antologica a Bologna nel 2000, “Lontano” al Museo archeologico di Cagli e, quest’anno, “Dialoghi” nella sala Laurana del Palazzo ducale di Pesaro.

 

torna all'inizio del contenuto