Comunicati stampa | Dalla Provincia
giovedì, 12 luglio 2001
Origine: Informazione e stampa -  Autore: g.r.

Incontro tra il Presidente e la neo Consigliera Gabriella Fastiggi

Recentemente nominata con decreto del Ministero del Lavoro su designazione del presidente della Provincia

La consigliera per le pari opportunità uomo - donna del territorio provinciale Gabriella Fastiggi, recentemente nominata con decreto del Ministero del Lavoro su designazione del presidente della Provincia di Pesaro e Urbino Palmiro Ucchielli, si è incontrata in Provincia con lo stesso Ucchielli, con l'assessore provinciale alla Formazione e Lavoro Gloriana Gambini, con le componenti della Commissione provinciale pari opportunità (le consigliere provinciali Antonella Amaranti, che ne è presidente, Paola Bartolucci e Anna Maria Guerra) e del Comitato pari opportunità dell'ente (Marina Campanelli, Lidana Del Bianco, Rita Facondini), per l'insediamento e l'avvio di un rapporto di collaborazione.

Dipendente del Comune di Pesaro, Gabriella Fastiggi ha un'esperienza pluriennale in materia di lavoro femminile, normativa sulle parità e pari opportunità, nonché di mercato del lavoro. Nel '90 ha conseguito, dopo un apposito corso, la qualifica di "Operatrice di Parità". Oltre ad aver realizzato specifiche ricerche sul versante delle pari opportunità, ha messo a punto anche progetti in materia. L'incarico, di natura quadriennale, ha come centro di attività tutto il territorio provinciale, con funzioni di promozione e controllo per garantire pari opportunità tra uomo e donna ed evitare ogni forma di discriminazione (legge 125/1991).

Nel corso dell'incontro di insediamento, il presidente Ucchielli ha evidenziato l'importanza di accrescere gli elementi conoscitivi dell'universo femminile in rapporto alle particolarità socio-economiche della realtà locale (con inserimento in un'apposita banca dati), così come di cogliere le preziose opportunità di finanziamento offerte dall'Unione Europea in tema di azioni positive e, non da ultimo, di utilizzare le potenzialità del Piano di sviluppo ecosostenibile della Provincia, fresco di elaborazione.

torna all'inizio del contenuto