Comunicati stampa | Dalla Provincia
sabato, 20 agosto 2005
Origine: Informazione e stampa -  Autore: g.r.

E Napoleon Marphy dedica il concerto all’anima del grande Frank

Un numerosissimo pubblico ha applaudito lo storico gruppo di Frank Zappa, che ha regalato due ore di emozioni

CAGLI – Pubblico entusiasta, venerdì sera all’arena S.Emidio di Cagli, per il concerto di “Tre GrandMother re-invented”, lo storico gruppo di Frank Zappa, che si è esibito in data unica in Italia in occasione della terza edizione del Festival ’70 Flowers, promosso dalla Provincia di Pesaro e Urbino. Giovani e meno giovani, provenienti da tutta Italia, si sono emozionati quando Napoleon Murphy Brock, stringendo il sax, ha guardato il cielo e dedicato il concerto del gruppo all’anima artistica del grande Frank. Due ore di concerto in cui anche Don Preston, Roy Estrada, Ken Rosser e Christopher Garcia hanno dato il meglio di sé scaldando il numerosissimo pubblico.

Ma il concerto all’arena è stato solo il momento finale di una giornata strepitosa, iniziata con la proiezione del film “Baby Snakes” di Zappa (presentato da Pierpaolo Loffreda) e proseguita con l’applauditissimo concerto al pianoforte di Mario Mariani e con l’incontro al Teatro comunale di Cagli dedicato alla figura di Frank Zappa, dove il critico Riccardo Bertoncelli ha presentato una serie di ospiti che hanno avuto il compito di ripercorrere le tappe personali e artistiche di Zappa: dallo storico della musica e musicista Gianfranco Salvatore agli amici musicisti Don Preston e Roy Estrada, da Simone Sciocchetti a Paola Benedetti, per non parlare dell’importante collaborazione di Debra Kadrabra del Centro Studi Zappiano Italiano.

 

torna all'inizio del contenuto