Comunicati stampa | Dalla Provincia
mercoledì, 28 gennaio 2004
Origine: Informazione e stampa -  Autore: a.p.

E il genio Bukowski si confessa a ritmo di jazz

A Urbania e Sant’Agata Feltria, Haber interpreta il grande scrittore americano

SANT’AGATA FELTRIA. Un doppio appuntamento con la sregolatezza bukowskiana interpretata da Alessandro Haber e le vibrazioni jazz del Velotti-Battisti jazz-ensemble. Dopo una settimana di prove sul posto, il recital “Bukowski, le confessioni di un genio” andrà in scena sabato 31 gennaio (ore 21,15), in anteprima nazionale, al Teatro Bramante di Urbania. E domenica 1 febbraio (ore 21,15), per “Sipario d’inverno”, il festival promosso dall’assessorato ai beni e alle attività culturali-editoria della Provincia e curato dal Teatro Stabile delle Marche, salirà sul palcoscenico del Teatro “Angelo Mariani” di Sant’Agata Feltria arricchito, al termine dello spettacolo, da un omaggio di Haber al cantautore genovese Luigi Tenco.

Il regista Giorgio Gallione del Teatro dell’Archivolto di Genova ha plasmato uno spettacolo di parole e musica dove la voce è di Alessandro Haber, che indossa i panni sudici del grande scrittore “maledetto” Charles Bukowski, raccontando la vita di un personaggio strambo, anticonformista e perverso in un’ America degli anni Cinquanta. E la musica è dello straordinario Velotti-Battisti jazz ensemble, con Luca Velotti ai fiati, Carlo Battisti alla batteria, Mauro Battisti al contrabbasso e Marco Di Gennaro al pianoforte. Un recital delirante, sopra le righe, per ricordare un grande scrittore americano.

Prenotazioni e vendita dei biglietti all’Infopointspettacoli del Teatro Stabile delle Marche (corso Matteotti 4, Fano tel. 0721.830145, fax 0721.830146, internet www.infopointspettacoli.it), aperto dalle 17 alle 19,30 e ai botteghini del Teatro Bramante di Urbania (0722. 317929, dalle 17 alle 19.30) e al Mariani di Sant’Agata Feltria (0541.929613, aperto due giorni prima dello spettacolo dalle 17 alle 19,30).

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

torna all'inizio del contenuto