Comunicati stampa | Dalla Provincia
venerdì, 28 marzo 2008
Origine: Informazione e stampa -  Autore: Giovanna Renzini

Domenica all’asta 100 opere d’arte

A partire dalle 16 nella sala del Consiglio provinciale, il ricavato verrà impiegato per progetti di cooperazione in Africa

PESARO - Oltre 100 opere di pittura, scultura, ceramica, grafica, donate da 88 artisti del territorio provinciale, verranno messe all’asta domenica 30 marzo, alle ore 16, nella sala del consiglio provinciale “W.Pierangeli”, nell’ambito dell’iniziativa “Arte per la Pace” promossa dalla Provincia in collaborazione con la “Consulta provinciale per la pace, la cooperazione e la solidarietà internazionale”.

Le opere verranno battute all’asta da Giorgio Donini ed il ricavato verrà interamente impiegato, come gli altri anni, alla realizzazione di progetti di cooperazione in Africa.

In questi giorni sono state numerose le persone che hanno visitato l’esposizione allestita nella Sala Laurana di Palazzo Ducale in Piazza del Popolo, che resterà aperta fino a sabato dalle 10.30 alle 12.30 e dalle 16 alle 19. E’ possibile ammirare creazioni donate dagli artisti Oscar Piattella, Walter Valentini, Natale Patrizi (detto Agrà), Roberto Lugli, Leonardo Nobili, Sante Arduini, Vitaliano Angelini, Antonio Sarnelli, Marcello Lani e tanti altri, per non parlare delle bellissime ceramiche di Molaroni, delle ceramiche di Urbania e di numerose ceramiche Raku.

Tutti possono partecipare all’asta di domenica, sia come semplici spettatori che come acquirenti (la base d’asta è la metà del prezzo indicato nel catalogo), sapendo che oltre a portare a casa una bella opera d’arte sarà possibile venire in aiuto di popolazioni in difficoltà. Nelle scorse edizioni, il ricavato di “Arte per la Pace” è stato impiegato per progetti legati all’approvvigionamento idrico e alimentare, escavazione di pozzi e acquedotti, realizzazione di silos per la conservazione degli alimenti e per partecipare alla costruzione di una scuola in Kenia.

torna all'inizio del contenuto