Comunicati stampa | Dalla Provincia
giovedì, 31 luglio 2008
Origine: Informazione e stampa -  Autore: Milena Bonaparte

Didattica museale, arrivano gli specialisti

Nuovo biennio dell’Accademia di belle arti di Urbino realizzato in collaborazione con la Provincia

URBINO. Per immergersi nella vita di un museo e scoprire il piacere di visitarlo, è sempre più decisiva la figura del moderno “cicerone”. Una guida che ha ormai cambiato volto perché è un operatore che propone attività educative, giochi, percorsi didattici per i piccoli visitatori ma anche itinerari mirati rivolti ai diversi tipi di pubblico. Dell’esigenza di formare personale specializzato in questo prezioso servizio, la Provincia di Pesaro Urbino si è fatta più volte portavoce, in particolare alla luce delle iniziative realizzate dall’assessorato alle attività culturali di Simonetta Romagna. Per esempio il progetto “Museo sarai tu!” che ha riunito Comuni, associazioni di operatori e privati nella realizzazione di “pacchetti” per scuole, famiglie, visitatori locali e turisti.

Un passo avanti decisivo in questa direzione lo ha fatto l’Accademia di belle arti di Urbino che, in collaborazione con la Provincia, ha lanciato il primo biennio specialistico di “Comunicazione e didattica dell’arte” che prenderà il via a settembre. Tra gli obiettivi del corso teorico-pratico c’è la preparazione di professionisti con le competenze necessarie per l’organizzazione, la gestione e la progettazione delle attività educative di musei e istituzioni culturali, sia pubblici sia privati.

Una nuova professionalità per una nuova cultura del museo e della pedagogia del patrimonio artistico.

Per informazioni: Accademia di belle arti di Urbino, tel. 0722 320287, www.accademiadiurbino.it.

 

torna all'inizio del contenuto