La Consigliera di fiducia della Provincia

La Consigliera di fiducia è una figura prevista dalla normativa europea che raccomanda ai datori di lavoro pubblici e privati di designare una persona competente incaricata di fornire consulenza e assistenza alle/ai dipendenti oggetto di molestie, mobbing e discriminazioni.

La Provincia di Pesaro e Urbino ne ha disciplinato l'istituzione nel suo Codice Etico per la tutela della dignità delle lavoratrici e dei lavoratori della Provincia di Pesaro e Urbino definedone le prassi e le modalità di intervento.

La Consigliera di fiducia:

  • garantisce ascolto, consulenza e assistenza
  • contribuisce alla soluzione del caso a lei evidenziato tramite l’attivazione di procedura informale da attivare d’intesa con i competenti organi istituzionali o, nel caso di insuccesso o improponibilità, fornisce assistenza, se richiesta, nelle procedure formali (azioni amministrative e/o giudiziarie del caso)
  • nei casi di molestie sessuali protegge tanto le vittime quanto gli eventuali testimoni
  • monitora cosa succede dopo la denuncia o l’intervento
  • garantisce l'anonimato

La Consigliera di fiducia della Provincia è Stefania Geminiani

Tel. 0721 3592341 -  s.geminiani@provincia.ps.it

 
torna all'inizio del contenuto