Notizie | Ambiente
giovedì, 31 gennaio 2013
Origine: Ambiente

Nuove disposizioni relative al rinnovo delle licenze da pesca nelle acque interne

Si rende noto che, in ottemperanza a nuove disposizioni legislative regionali (art. 39,L.R. N. 37 del 27/11/2012 “Legge finanziaria 2012”), sono state apportate alcune novità riguardanti la Legge Regionale n. 11/2003 “ Norme per l’incremento e la tutela della fauna ittica e disciplina della pesca in acque interne”.

Si comunica che, dal 01 Gennaio 2013, non occorre rinnovare la licenza di pesca in acque interne e la tassa e sopratassa regionale passa da un importo di € 22.72 ad € 25,00.
I possessori di licenza con scadenza 01 Gennaio 2013, o posteriore, non devono provvedere al rinnovo del libretto ma devono limitarsi ad effettuare il versamento regionale annuale di € 25,00. Chi avesse già effettuato il versamento in data 01 Gennaio 2013 o successivamente di € 22.72 è tenuto ad integrarlo per € 2,28.

Altresì, dal 01 Febbraio 2013, per il rilascio della licenza di pesca in acque interne, non occorre più effettuare il versamento di € 18,00, comprensivo delle spese per la  marca da bollo da applicare sul tesserino e di spedizione dello stesso, ma occorre semplicemente, allegare alla documentazione una ulteriore marca da bollo di € 14.62 , la quale verrà applicata sulla licenza stessa.

Per qualsiasi chiarimento in merito, contattare l'Ufficio Pesca ai numeri di seguito riportati:

Mancini Michele 0721/3592286

Pozzi Silvano 0721/3592203

torna all'inizio del contenuto