Contenuto pagina
Provincia di Pesaro e Urbino
Rischio sismico

Principali normative di riferimento

 

 

L.R. 03/11/1984, n°33 “Norme per le costruzioni in zone sismiche nella Regione Marche” come modificata dalla L.R. 27/03/1987 n°18 

D.P.R. 6-6-2001 n. 380 “Testo unico delle disposizioni legislative e regolamentari in materia edilizia”  che ricomprende parte della L. 05/11/1971 n° 1086 “Norme per la disciplina delle opere di conglomerato cementizio armato, normale e precompresso ed a struttura metallica” e della L. 02/02/1974 n° 64 “Provvedimenti per le costruzioni con particolari prescrizioni per le zone sismiche”

D.M. 14/01/2008 “Approvazione delle nuove norme tecniche per le costruzioni”

Circolare 02/02/2009 n°617 - Istruzioni per l’applicazione delle “Nuove norme tecniche per le costruzioni” di cui al D.M. 14 gennaio 2008

 

CLASSIFICAZIONE  SISMICA

A seguito dell’Ordinanza del Presidente del Consiglio dei Ministri  n. 3274 del 20/3/2003 "Primi elementi in materia di criteri generali per la classificazione sismica del territorio nazionale e di normative tecniche per le costruzioni in zona sismica", la Regione Marche con D.G.R. n°1046 del 29/07/2003 ha approvato gli indirizzi generali per la prima applicazione dell’Ordinanza stessa, con individuazione e formazione dell’elenco delle zone sismiche nella Regione Marche, successivamente aggiornate e modificate con la D.G.R. n°136 del 17/02/2004.

 

Attualmente tutto il territorio della Provincia di Pesaro e Urbino è classificato sismico - zona 2, in precedenza in base al D.M. 10/02/1983 tutto lo stesso territorio era stato dichiarato sismico ai sensi della L. n°64/74 con grado di sismicità S=9

 

Si segnala di seguito il sito della Regione Marche utile per reperire varia documentazione:

rischiosismico.regione.marche.it/web/RISCHIO-SI/index.htm

Legge sismica Regione Marche

D.M. Infrastrutture 14 gen 2008

Circolare n° 617 del 02 feb 2009

Copyright © 2014 Provincia di Pesaro e Urbino - Gestito con Docweb [id]