Contenuto pagina
Provincia di Pesaro e Urbino
Organizzazione degli uffici
Sito in fase di aggiornamento a seguito del riordino delle Province (L. 56/14 e L.R. Marche 13/15)

SERVIZIO 3 - POLITICHE DEL LAVORO, DELLA FORMAZIONE, SOCIALI, CULTURALI E TURISMO

Grandicelli Massimo - dirigente a tempo indeterminato

Il dirigente del Servizio svolge i compiti di coordinamento previsti dal regolamento degli uffici e dei servizi.

  • Assegna il personale attribuito al Servizio e alle Posizioni Organizzative di propria competenza.

  • È Vice Segretario Generale dell’Ente per lo svolgimento delle funzioni vicarie del Segretario, che coadiuva ai sensi dello Statuto.

In particolare:

  • A) in materia di Politiche del Lavoro e della Formazione, il dirigente assolve le attribuzioni proprie, di direttiva, coordinative, gestionali e di supporto, in piena coerenza con gli indirizzi programmatici ed amministrativi degli organi istituzionali e provvede all’integrazione dei sistemi di formazione, orientamento e politiche attive del lavoro.

  • Cura la programmazione, gestione, controllo e monitoraggio delle risorse F.S.E. assegnate dall’Autorità di Gestione in attuazione di quanto disposto dalla normativa regionale vigente (art. 4 della L.R. 2/96).

In applicazione dell’art. 7 della L.R. 25/1/2005, n. 2 garantisce l’espletamento:

  • delle funzioni e dei compiti di cui all’art. 2, comma 1 del D.Lgs. 23 dicembre 1997, n. 469 (Conferimento alle Regioni e agli enti locali di funzioni e compiti in materia di mercato del lavoro, a norma dell’art. 1 della legge 15 marzo 1997, n. 59), e la gestione e l’erogazione dei servizi relativi alle funzioni di cui all’art. 2, comma 2, del medesimo decreto legislativo;

  • delle funzioni in materia di formazione professionale;

  • nonché la gestione ed il controllo delle attività formative relative al contratto di apprendistato, oltre che delle misure di sostegno all’occupazione ed alla creazione di nuova impresa.

  • Il dirigente, inoltre, partecipa ai tavoli istituzionali nazionali, regionali e provinciali per le materie e funzioni di propria competenza;

  • B) in materia di Politiche Sociali, il servizio svolge in generale funzioni di promozione, concertazione, monitoraggio, programmazione e coordinamento nel sistema integrato dei servizi sociali e socio-sanitari, secondo le indicazione della legge nazionale 328/00 ("legge quadro per la realizzazione del sistema integrato di interventi e servizi sociali") e del piano sociale della Regione Marche (deliberazione amministrativa n. 306 del 1 marzo 2000); assolve le funzioni legate all’assistenza dei disabili sensoriali e delle madri nubili; in materia di randagismo; in materia di tutela di persone in situazione di handicap; nonché quelle inerenti all’osservatorio delle politiche sociali e la compartecipazione ai vari “Tavoli” regionali plurimi, per dipendenze patologiche, per servizi di sollievo, per povertà, per handicap scuole, oltre le funzioni correlate al mineralismo, termalismo, e presidialità farmaceutica;

  • C) in materia di Politiche Culturali e Turismo, il servizio si occupa di promozione attività di accoglienza turistica; supporto al Tavolo Turistico Provinciale Professioni turistiche. Partecipazione in collaborazione con la Regione ad iniziative di promozione turistica all’estero; cura dei rapporti di gemellaggio; promozione iniziative turistiche sul territorio provinciale; classificazione strutture ricettive; valorizzazione beni ed attività culturali sul territorio provinciale; promozione delle attività culturali; funzioni attribuite dalla legislazione regionale e relativi piani e programmi attuativi in materia di beni e attività culturali, patrimonio artistico ed architettonico; funzioni attribuite dalla legislazione regionale in materia di orientamento musicale, educazione permanente, università dell’età libera; erogazione di compartecipazione finanziarie per progetti del territorio concernenti beni ed attività culturali; attività di promozione e produzione editoriale; realizzazione iniziative ed eventi sul territorio provinciale; supporto e coordinamento ai sistemi e alle reti concernenti Musei, Arte contemporanea, Teatri, Biblioteche e ai progetti integrati ad essi correlati - Comunicazione e informazione;

  • Ufficio 3.0.1 Supporto amministrativo al servizio - Gestione delle sale provinciali
  • Posizione organizzativa 3.1 Programmazione, promozione e gestione delle attività turistiche
  • Posizione organizzativa 3.2 Programmazione, promozione e gestione delle attività culturali ed editoria - Beni storici, artistici e archeologici
  • Posizione organizzativa 3.3 Centro per l’impiego, orientamento e la formazione di Urbino
  • Posizione organizzativa 3.4 Programmazione, gestione e controllo Fondo Sociale Europeo e delle attività di formazione professionale finanziate e autorizzate - Sostegno all’occupazione - Centro per l'impiego, l'orientamento e la  formazione di Pesaro
  • Posizione organizzativa 3.5 Politiche del lavoro - Orientamento e supporto al sistema - Centro per l’impiego, l'orientamento e la formazione di Fano
  • Posizione organizzativa 3.6 Affari sociali - Sport - Tutela degli animali da affezione
Copyright © 2017 Provincia di Pesaro e Urbino - Gestito con Docweb [id] - Cookie Policy - Responsabile: Unità Operativa 4.1.1.1