Comunicati stampa | Dalla Provincia
sabato, 27 gennaio 2007
Origine: Informazione e stampa -  Autore: Giovanna Renzini

Stabilimento Wafer – Zoo di Schieppe, Ucchielli sollecita controlli all’Arpam

Il presidente della Provincia ha chiesto verifiche analitiche ai camini dello stabilimento ed una campagna di monitoraggio dell’aria con utilizzo del Laboratorio mobile

Il presidente della Provincia Palmiro Ucchielli ha inviato una lettera al dipartimento Arpam di Pesaro (Servizio Aria) chiedendo, sulla base delle normative vigenti, prioritari ed urgenti controlli della qualità dell’aria e dell’ambiente nei comuni interessati dalle emissioni della ditta Wafer Zoo srl di Schieppe di Orciano.

“In riferimento alla particolare ed urgente situazione di salvaguardia ambientale ed igienico sanitaria delle zone coinvolte dalla ricaduta delle emissioni prodotte dallo stabilimento – scrive Ucchielli, inviando la lettera anche ai sindaci dei Comuni di Orciano, Barchi, Montemaggiore al Metauro, all’Asur 3 di Fano, alla Prefettura e ai Citas – si chiede, sulla base delle competenze assegnate all’Arpam dalla legge 61 del 1994 e dalla legge regionale 60 del 1997, di procedere al più presto con l’esecuzione di verifiche analitiche ai camini dello stabilimento e con la pianificazione di una campagna di monitoraggio dell’aria tramite utilizzo del Laboratorio mobile, da eseguirsi nella zona già precedentemente identificata come significativa per un controllo rappresentativo”.

Come indicato dal presidente Ucchielli nella lettera, “tali azioni saranno finalizzate a tutelare la salute, l’ambiente e la qualità della vita delle popolazioni residenti nella zona tramite interventi miranti al rigoroso rispetto delle norme legislative vigenti”.

 

torna all'inizio del contenuto