Comunicati stampa | Dalla Provincia
giovedì, 29 luglio 2004
Origine: Informazione e stampa -  Autore: n.g.

“Facciamo che siano vacanze coi fiocchi!”

Sabato 31 il consueto appuntamento con la campagna nazionale per la sicurezza sulle strade

PESARO. Ritorna l’appuntamento con la sicurezza al volante: sabato 31 luglio in tutta Italia si celebra la Giornata nazionale per la sicurezza stradale, meglio nota (siamo alla quinta edizione consecutiva) come “Vacanze coi fiocchi – Dai un passaggio alla sicurezza”. Una campagna nazionale, ideata dal Centro Antartide dell’Università di Bologna e promossa dall’Upi, l’Unione delle Province italiane, e dall’Anci, Associazione Comuni italiani, con il patrocinio della Presidenza della Repubblica, la Commissione Europea, l’Istituto Superiore di Sanità e il Ministero dei Trasporti, che si svolgerà in contemporanea in molte città della penisola.

A Pesaro saranno il presidente della Provincia Palmiro Ucchielli e l’assessore a Lavori pubblici, Trasporti e Viabilità Mirco Ricci a rinnovare l’invito alla prudenza e al rispetto dei limiti di velocità, per vacanze che siano davvero “coi fiocchi”: alle 11 di sabato insieme agli agenti della Polizia provinciale saluteranno gli automobilisti di passaggio al casello autostradale, rafforzando il messaggio lanciato sul circuito nazionale.

Chi si ritroverà all’ingresso dell’A14 riceverà anche adesivi e libretti con l’immagine di Snoopy, oramai incontrastata icona della campagna, e i messaggi, i testi, e vignette di noti personaggi del mondo dello spettacolo, della cultura, dello sport. Da Piero Angela a Luciana Littizzetto, passando per Vauro e Altan (strepitosi i fumetti dell’uno e le vignette dell’altro che campeggiano sul tascabile), fino a Giulio Coniglio, Nicoletta Costa e Milo Cotogno (il protagonista della trasmissione cult per bambini “Melevisione”).

Perché la novità di quest’anno consiste proprio nell’attenzione speciale riservata ai più piccoli: un’ampia sezione del libretto di “Vacanze coi fiocchi” è dedicata a loro, per sensibilizzarli sul tema della sicurezza attraverso quiz, racconti, giochi, illustrazioni. Non a caso, anche nella nostra provincia, il saggio Snoopy porterà la campagna nelle scuole.

 

torna all'inizio del contenuto