Notizie | Pianificazione territoriale

Modifiche alle Linee guida regionali sulla Valutazione di Incidenza

Con delibera n. 23 del 26/01/2015 (parzialmente modificata con successiva D.G.R. n.57/2015), la Giunta Regionale ha modificato le Linee guida sulla Valutazione di Incidenza di piani ed interventi.

 

Le modifiche sono relative al paragrafo 4 (nel testo pre-vigente denominato "Esclusione dealle procedure valutative") integralmente sostituito da un nuovo testo inerente le "Procedure per determinati interventi non direttamente connessi alla conservazione del sito nartura 2000".

 

In buona sostanza non esistono più tipologie di opere aprioristicamente escluse dalle procedure valutative come in passato, ma un elenco di interventi minori assoggettati ad una procedura preliminare mediante l'espletamento della quale l'Autorità competente deve verificare, entro 30 gg. dal ricevimento della richiesta, se l'intervento possa essere o meno escluso dalle procedure valutative.

 

La richiesta di esclusione deve essere accompagnata da una scheda descrittiva sintetica, compilata a cura del soggetto proponente o suo delegato, con la quale andranno fornite informazioni sulle caratteristiche dell'intervento in relazione al sito di rete natura coinvolto pervenendo ad una sintesi delle eventuali interferenze con habitat e specie, degli eventuali contrasti con gli obeittivi di conservazioni e degli effetti cumulativi con altri progetti nell'area di interesse, praticamente uno studio di incidenza semplificato che potrà essere redatto dallo stesso proponente (con risultati prevedibili).

 

  

torna all'inizio del contenuto