Comunicati stampa | Dalla Provincia
mercoledì, 30 maggio 2007
Origine: Informazione e stampa -  Autore: Giovanna Renzini

“Tre letture sceniche sul Novecento”, si parla di contestazione giovanile

Venerdì 1° giugno alle 11, al Teatro della Fortuna di Fano, ultimo appuntamento del progetto-spettacolo rivolto agli studenti per ripercorrere le principali tappe storiche

FANO – “L’età della contestazione giovanile (1965 – 1978)” è il tema dell’incontro che si terrà venerdì 1° giugno, alle ore 11, al Teatro della Fortuna di Fano (Sala Verdi) nell’ambito del progetto didattico “Tre letture sceniche sul Novecento: musiche, parole e immagini per la maturità”, rivolto agli studenti dell’ultimo anno delle scuole secondarie del territorio provinciale.

L’iniziativa, promossa dal liceo scientifico “G. Marconi” di Pesaro e dalla Provincia (assessorato Pubblica istruzione), in collaborazione con gli assessorati alla Cultura dei Comuni di Urbino e Fano e con il patrocinio della Regione Marche e dell’Ufficio scolastico regionale per le Marche, ha già visto due incontri a Urbino e Pesaro (questo è il terzo ed ultimo appuntamento), riscuotendo larghi consensi tra i giovani. Il progetto, realizzato da un gruppo di docenti del liceo scientifico, dal laboratorio di lettura di Lucia Ferrati e dal gruppo “Musicaparole” di Enzo Vecchiarelli, consiste nella rappresentazione di tre “Letture sceniche” sul Novecento, concepite come “percorsi didattici interdisciplinari” che, utilizzando i tradizionali contenuti scolastici, permettano agli studenti di rivivere suggestivamente le atmosfere di alcuni momenti significativi della nostra storia.

torna all'inizio del contenuto