Comunicati stampa | Dalla Provincia
mercoledì, 31 marzo 2004
Origine: Informazione e stampa -  Autore: m.b.

Taxi e natanti, esame d’idoneità per i conducenti

Le domande entro il 13 aprile, la prova il 17 giugno

Scadono il 13 aprile le domande per sostenere la prima sessione degli esami di idoneità professionale per l’esercizio del trasporto di persone con veicoli e natanti adibiti ad autoservizi pubblici non di linea, cioè taxi, auto noleggio con conducente e imbarcazioni.

La prova d’esame, indetta dalla Provincia, si svolgerà il 17 giugno alle 9 nella sede dell’Amministrazione provinciale, in viale Gramsci 4 a Pesaro.

La domanda, in bollo da 10,33 euro, va indirizzata alla “Commissione provinciale per l’accertamento dei requisiti d’idoneità all’esercizio del trasporto di persone mediante autoservizi non di linea”, Servizio trasporti e mobilità della Provincia di Pesaro e Urbino, viale Gramsci 4, 61100 Pesaro (Pu).

La richiesta va presentata direttamente negli uffici o tramite raccomandata con ricevuta di ritorno.

Per l’ammissione all’esame sono necessari il certificato di abilitazione professionale Cap per i veicoli e il titolo professionale marittimo (regio decreto 30 marzo 1942 n. 327) per i natanti.

L’esame consiste in una prova scritta a quiz. Ai candidati saranno sottoposti 25 quesiti ai quali dovranno rispondere in non più di 45 minuti. Per ottenere l’idoneità professionale sono ammessi solo cinque errori.

Al sito Internet www.provincia.ps.it/trasporti ci sono tutte le informazioni sul concorso: il bando, che sarà pubblicato sul bollettino ufficiale della Regione Marche il 13 marzo, lo schema di domanda e il libretto dei quiz sul quale esercitarsi (il materiale può essere ritirato anche negli uffici di viale Gramsci).

 

 

 

 

 

 

torna all'inizio del contenuto