Comunicati stampa | Dalla Provincia
martedì, 28 gennaio 2003
Origine: Informazione e stampa -  Autore:m.b.

Su il Sipario,c'è Novecento

Il monologo di Baricco sabato al teatro di Pergola,in scena Arnoldo Foà diretto da Vacis

PERGOLA. Baricco, Foà, Vacis. Uno scrittore, un attore, un regista: tre autentiche star per un unico personaggio, “Novecento”. È lo spettacolo che “Sipario d’inverno”, il festival della Provincia (assessorato ai Beni e alle Attività culturali - Editoria) e del Trs (Teatro stabile in rete), porta in scena sabato 1° febbraio alle 21,15 al Teatro “Angel dal Foco”, fresco di riapertura. Un monologo teatrale, tratto dal racconto di Alessandro Baricco e interpretato da un grande attore che non perde l’occasione per fare nuove scommesse e cogliere nuove sfide: Arnoldo Foà. «La storia di Novecento - racconta il libretto di sala - è la storia di un eccentrico personaggio, Danny Boodmann T. D. Novecento, nato per caso nel ventre di una nave che agli inizi del secolo faceva la spola tra l’Europa e l’America, con il suo carico di miliardari, di emigranti e di gente qualsiasi. Novecento era un pianista straordinario, dalla tecnica strabiliante, capace di suonare una musica meravigliosa. Pare che non fosse mai sceso da quella nave. L’ormai celebre fiaba di Baricco ha avuto una versione cinematografica di Giuseppe Tornatore, “La leggenda del pianista sull’oceano”». Lo spettacolo debutta giovedì 30 gennaio al Teatro Bramante di Urbania, dove è prevista anche una rappresentazione venerdì 31. Dopo la performance di Pergola, “Novecento” approderà domenica 2 febbraio al Teatro Mariani di Sant’Agata Feltria. Prenotazioni e biglietti all’Infopointspettacoli del Tsr (corso Matteotti 4, Fano tel. 0721.830145, fax 0721.830146, e-mail: infopointspettacoli@gostec.it, internet: www.infopointspettacoli.it) aperto dalle 17 alle 19,30 esclusi festivi e prefestivi. Vendite anche ai botteghini dei teatri. Il libretto di sala che accompagna “Sipario d’inverno”, oltre a offrire informazioni su artisti e spettacoli, propone anche le schede, curate dal professor Franco Battistelli, e le fotografie dei teatri storici che fanno parte dell’itinerario. Una panoramica dell’intera stagione della provincia anche su “Palcoscenici” e al sito www.provincia.ps.it/cultura. m.b./ufficio stampa
torna all'inizio del contenuto