Comunicati stampa | Strade, viabilità e trasporti
mercoledì, 22 agosto 2018
Origine: Informazione e stampa -  Autore: Giovanna Renzini

Sopralluogo di Tagliolini e Feduzi sui ponti “Pieve” e “Ca’ Vanzino” a Fermignano, lungo la “Metaurense” in via di trasferimento all’Anas

“Non sono state riscontrate particolari criticità, ad accezione di alcuni punti in cui il cemento ammalorato rende necessari interventi di manutenzione”. Sollecitata l’Anas a prendere in consegna la strada

FERMIGNANO – Il presidente della Provincia Daniele Tagliolini, insieme al sindaco di Fermignano Emanuele Feduzi, al dirigente del Servizio Viabilità della Provincia architetto Maurizio Bartoli e al dirigente del Servizio Urbanistica e Lavori pubblici del Comune architetto Luca Storoni, ha effettuato questa mattina un sopralluogo sui ponti “Pieve” e “Ca’ Vanzino”, sulla strada provinciale 4 “Metaurense”, in via di trasferimento all’Anas.

“Il sopralluogo – evidenziano Tagliolini e Feduzi – non ha evidenziato particolari criticità, ad eccezione di alcuni punti in cui il cemento ammalorato rende necessari interventi di manutenzione. Tenuto conto che già dal febbraio scorso, con decreto del presidente del Consiglio dei Ministri, la Metaurense, come altre strade del territorio provinciale, è entrata nella proprietà dell’Anas, in uno spirito di massima collaborazione con quest’ultima sollecitiamo nuovamente a redigere il verbale per la presa in consegna della strada e dei ponti”.

Al momento, come evidenzia il dirigente Bartoli, non si rendono necessari limiti di transito sui due ponti, anche se il personale dei servizi viabilità di Provincia e Comune effettuerà in questo periodo un costante monitoraggio della situazione.

Tagliolini e Feduzi chiederanno ad Anas di effettuare entro agosto un tavolo tecnico con Provincia e Comune per individuare i lavori da fare nell’ambito del passaggio della Metaurense.

 

torna all'inizio del contenuto