Comunicati stampa | Dalla Provincia
martedì, 26 luglio 2005
Origine: Informazione e stampa -  Autore:n.g.

Ritornano le sentinelle antincendio

Attivo fino al 15 settembre il servizio offerto dalla Provincia e garantito da un esercito di volontari

PESARO. Ritornano anche quest’anno le sentinelle per l’avvistamento degli incendi nel territorio provinciale. Ovvero un esercito di volontari, dotati di radio trasmittente e cannocchiale, che dal 15 luglio al 15 settembre dovranno tenere gli occhi ben aperti e lanciare l’allarme in caso avvistassero un focolaio d’incendio. Un servizio oramai consolidato nella nostra provincia, svolto con la collaborazione della Regione e del Corpo Forestale dello Stato: l’avvistamento degli incendi boschivi affidato a personale volontario e dislocato nei punti più caldi del territorio, ovvero quelli a maggior rischio d’incendio. Coordinate direttamente dal Corpo forestale dello Stato, le sentinelle sono in grado di avvisare in tempi rapidissimi Guardie forestali, Vigili provinciali, Vigili del fuoco, mettendo in moto l’intera rete di interventi. Venti i punti di avvistamento fissi sul territorio di Pesaro e Urbino, 3 mobili sul basso e alto Metauro, un punto base nella sede della Protezione civile in via dei Cacciatori, a Villa Fastiggi.
torna all'inizio del contenuto