Comunicati stampa | Dalla Provincia
giovedì, 06 luglio 2006
Origine: Informazione e stampa -  Autore: Ufficio stampa Comune di Cagli

Progetto Infoyer

Presentazione del primo video web magazine di cultura teatrale in Italia

Martedì 11 luglio alle ore 17.00 presso la Sala del Consiglio Provinciale di Pesaro “W. Pierangeli” si terrà la presentazione del progetto Infoyer, una sorta di web Tv dei teatri marchigiani. L’iniziativa, finanziata dalla Regione Marche, coinvolge 5 teatri storici della provincia di Pesaro e Urbino: Macerata Feltria, Pennabilli, Pergola, Sant’Agata Feltria e vede come ente promotore e capofila l’Istituzione Teatro Comunale di Cagli. “Infoyer” ha l’obiettivo di promuovere e valorizzare, secondo una logica di sistema, le attività teatrali attraverso la realizzazione di nuovi contenuti culturali in formato digitale.  Interviste, riprese di backstage, approfondimenti, compongono i palinsesti che vengono diffusi attraverso il “canale televisivo” tematico via web, localizzato nei foyer dei teatri e attraverso il portale www.infoyer.it. Italo Grilli, Presidente dell’Istituzione Teatro di Cagli, sostiene che “questo progetto, che introduce elementi di forte innovazione tecnologica per il management della cultura, mette in evidenza la posizione d’avanguardia delle Istituzioni culturali della Regione Marche e dà l’opportunità di proseguire un percorso di politica culturale basato su nuove strategie marketing”. In occasione della presentazione ci sarà il dibattito “Comunicare la Cultura: il progetto Infoyer dell’Istituzione Teatro Comunale di Cagli” che, dopo il saluto dal Presidente della Provincia Palmiro Ucchielli, sarà introdotto da Italo Grilli, Presidente dell’Istituzione Teatro del Comune di Cagli e vedrà la partecipazione di Simonetta Romagna,  Assessore alla Cultura della Provincia di Pesaro e Urbino, Tommaso Paolucci, Direttore del Teatro Stabile delle Marche, Massimo Puliani, Direttore della Rete del Teatro Stabile delle Marche, Sandro Pascucci, Consulente artistico della Rete teatrale del Teatro Stabile delle Marche e Lino Terra, Direttore artistico del Teatro del Canguro. La presentazione del progetto sarà affidata a Francesco Mistura e Giuseppe Iacobelli responsabili di RicercAzione, società che ha realizzato il progetto sviluppando l’innovativa piattaforma di corporate & institutional tv: Comunica. “Comunicare la cultura con i suoi codici e suoi tanti linguaggi è una sfida affascinante quanto complessa - sottolinea Francesco Mistura - La possibilità di utilizzare soluzioni multimediali e multicanale, come nel caso del progetto "infoyer", rende questa sfida ancora più avvincente permettendoci strategie comunicazionali in grado di rispondere con maggiore efficacia a concetti quali il posizionamento e la differenziazione del "prodotto" e delle istituzioni culturali."Giuseppe Iacobelli aggiunge “Infoyer, diffuso come una tv su maxi schermi dislocati nei foyer e nel territorio, sarà un canale estremamente efficace per comprendere la creatività e le performance delle attività  teatrali ed anche per sottolineare la relazione tra l’attività artistica e il territorio in cui essa si svolge. La tecnologia utilizzata dal sistema “Comunica” permette di portare i contenuti nei luoghi di grande affluenza di pubblico, gli spettatori potranno così acceder alle informazioni sulle programmazioni artistiche da sotto i portici di una piazza, nei foyer dei teatri, nelle sale d’attesa o negli uffici informazioni”.

 

 

Per ulteriori informazioni

Dott.ssa Laura Giovannini (RicercAzione) laura@ricercazione.it  - 0722 986530

Segreteria Organizzativa:

RicercAzione

Via Roma, 84 - 61046 Piobbico (PU)

Tel. 0722 986530 - Fax 0722 981084

info@ricercazione.it

 

torna all'inizio del contenuto