Comunicati stampa | Dalla Provincia
giovedì, 27 luglio 2006
Origine: Informazione e stampa -  Autore: Emma Re Cecconi

Il Pergola doc è servito, venerdì 28 luglio i primi brindisi

Convegno e degustazione nella sala dell’Abbondanza per assaporare la produzione inaugurale

PERGOLA. “Il Pergola doc una preziosa opportunità per le nostre aziende vitivinicole e… non solo” è il messaggio che verrà lanciato dal convegno in programma venerdì 28 luglio alle 17,30 nella sala dell’Abbondanza del teatro Angel dal Foco nell’ambito della manifestazione “Notti di vino”. L’iniziativa, organizzata dalla pro loco di Pergola con il patrocinio della Provincia, è un’occasione per presentare il vino rosso dal profumo intenso e aromatico, da secoli conosciuto come “Vernaccia di Pergola”, che l’11 luglio 2005 ha raggiunto il prestigioso traguardo della Denominazione di origine controllata diventando “Pergola doc” e che quest’ anno, per la prima volta, è prodotto nella nuova veste. È la più giovane produzione del territorio ed è riservata ai vini Pergola Rosso, Novello e Passito che si ottengono da vigneti che hanno come base ampelografica un clone di Aleatico. Durante il convegno sarà presentata la brochure “I vini doc della provincia bella” (Pergola, Colli pesaresi, Bianchello del Metauro) e, al termine, è prevista una degustazione del Pergola doc e dei prodotti tipici del territorio guidata dal sommelier Giuseppe Cristini (presidente dei sommeliers del Montefeltro). All’incontro interverranno il sindaco di Pergola Giordano Borri, Armando Roia e Danilo Carbonari, vicepresidente e assessore della Comunità montana Catria e Cesano, l’assessore regionale all’agricoltura Paolo Petrini, il presidente della Camera di commercio di Pesaro e Urbino Alberto Drudi, l’onorevole Massimo Vannucci, l’assessore provinciale Graziano Ilari, il direttore del centro vitivinicolo di Conegliano Veneto Angelo Costacurta, il presidente dell’Associazione italiana sommelier delle Marche Otello Renzi, il presidente dell’Associazione ristoratori professionisti italiani Massimo Biagiali, la presidente dell’Enohobby club Marta Cartoceti, il dirigente regionale Mariano Landi, i produttori del Pergola doc e il giornalista del “Corriere vinicolo” Antonio Ricci, che modererà il dibattito.

 

torna all'inizio del contenuto