Comunicati stampa | Dalla Provincia
martedì, 30 aprile 2002
Origine: Informazione e stampa -  Autore: g.r.

Giovani, due incontri pubblici sulle opportunità europee

Il 3 e 4 maggio verranno illustrati progetti e iniziative: dal programma “Leonardo” al “Servizio di Volontariato Europeo”.

Due interessanti incontri per i giovani e per coloro che si occupano di politiche giovanili avranno luogo venerdì 3 e sabato 4 maggio nella sala del consiglio provinciale (viale Gramsci 4), su iniziativa della Provincia di Pesaro e Urbino, in collaborazione con la Regione Marche e la Commissione Europea. Si tratta di due momenti pubblici previsti nell’ambito del seminario “Aggregazione giovanile e opportunità europee”, a cui partecipano 30 operatori delle quattro province marchigiane.

L’appuntamento di venerdì 3 maggio, con inizio alle ore 15, consentirà di analizzare gli orientamenti comunitari riguardo alle politiche giovanili, fornendo stimoli per lo sviluppo di nuovi progetti anche attraverso il confronto con altre realtà italiane. Dopo il saluto del presidente della Provincia Palmiro Ucchielli e dell’assessore regionale alle Politiche giovanili Marcello Secchiaroli, verranno presentati alcuni aspetti significativi emersi dal Libro Bianco sulla Gioventù, con interventi di rappresentanti dei Comuni di Torino e Padova e della Provincia di Rimini sulle iniziative che hanno dato un’apertura ed un confronto europeo alle attività locali.

L’incontro di sabato 4 maggio, con inizio alle ore 10, sarà centrato sulle opportunità di formazione professionale e di volontariato all’estero offerte ai giovani dal programma “Leonardo” e dal “Servizio di Volontariato Europeo”. Riguardo a quest’ultimo, verranno anche illustrati i vantaggi che amministrazioni e organizzazioni no profit possono avere nell’ospitare giovani di altre nazioni. Interverranno rappresentanti del Comune di Firenze e di alcune organizzazioni che coordinano progetti di volontariato europeo. Maggiori informazioni sul sito Internet: www.provincia.ps.it/eurogiovani

 

 

 

torna all'inizio del contenuto