Comunicati stampa | Dalla Provincia
martedì, 30 luglio 2013
Origine: Informazione e stampa -  Autore: Giovanna Renzini

Enogastronomia, attestati a 123 volontari delle pro loco partecipanti al corso sulla sicurezza alimentare

Mercoledì 31 luglio, alle ore 18 a Fano, iniziativa del Comitato provinciale Unpli (Unione nazionale pro loco d’Italia) con il patrocinio e la collaborazione dell’Asur Area Vasta 1

FANO – Mercoledì 31 luglio, alle ore 18 a Fano, nei locali della cooperativa “Tre Ponti” (via Chiaruccia 16) si svolgerà la consegna degli attestati di frequenza ai corsi per alimentaristi delle pro loco, promossi dal Comitato provinciale Unpli (Unione nazionale pro loco d’Italia) con il patrocinio e la collaborazione dell’Asur Area Vasta 1.

Sono 123 i volontari, facenti capo a 37 pro loco organizzatrici di evento enogastronomici, che hanno partecipato ai corsi, dal titolo “Sagre e manifestazioni enogastronomiche promosse dalle pro loco: una professionalizzazione per renderle più sicure”.  

Alla cerimonia, che vedrà le conclusioni dell’assessore provinciale al Turismo ed enogastronomia Renato Claudio Minardi, interverrà anche il giornalista Alfredo Taracchini Antonaros, esperto di enogastronomia e turismo, che fornirà dati aggiornati sull’attività turistica legata all’enogastronomia.

A portare il saluto saranno il sindaco di Fano Stefano Aguzzi, il direttore Asur - Area Vasta 1 Maria Capalbo, il direttore del Dipartimento di prevenzione Asur – Area vasta ex Zt Fano Massimo Agostini ed il presidente del Comitato regionale Unpli Marche Mario Borroni, per poi lasciare la parola al presidente del Comitato provinciale Unpli Giuliano Grossi e al responsabile della formazione Unpli di Pesaro e Urbino Francesco Fragomeno, che si soffermerà sul “Progetto sicurezza nelle manifestazioni enogastronomiche e di pubblico”. Moderatore dei vari interventi sarà il presidente della pro loco di Fano Etienn Lucarelli.

torna all'inizio del contenuto