Comunicati stampa | Dalla Provincia
sabato, 28 luglio 2001
Origine: Informazione e stampa -  Autore: n.g.

Diamo un passaggio alla sicurezza

La Provincia aderisce alla campagna di sensibilizzazione nazionale rivolta agli automobilisti

PESARO. La notizia è di questi giorni: il limite massimo di velocità consentita sulla rete autostradale potrà salire fino a 160 chilometri orari. Almeno nelle intenzioni del nuovo ministro Lunardi. Ma c’è chi non è d’accordo: la Provincia di Pesaro e Urbino ha aderito alla campagna di sensibilizzazione nazionale per automobilisti “Vacanze coi fiocchi – Dai un passaggio alla sicurezza”, in occasione della giornata dedicata alla sicurezza stradale.

Al casello autostradale di Pesaro si sono dati appuntamento, questa mattina, il presidente della Provincia Palmiro Ucchielli, l’assessore ai Lavori Pubblici e Trasporti Mirco Ricci e il vice prefetto di Pesaro e Urbino, Carlo Jappelli: insieme (foto) per combattere i rischi dell’esodo estivo e incentivare il rispetto delle regole del codice della strada (ai caselli di Fano e Marotta l’iniziativa ha visto la partecipazione dei soli agenti della Polizia Provinciale). Agli automobilisti di passaggio sono stati distribuiti un fiocco giallo adesivo, simbolo dell’iniziativa, e un mini-decalogo sulla sicurezza stradale realizzato da noti fumettisti e personaggi del mondo della cultura. Senza dimenticare che “Vacanze coi fiocchi” è anche uno spot che le emittenti radiofoniche locali continueranno a trasmettere per tutta l’estate: testimonials d’eccezione Valentino Rossi e Massimo Ambrosini.

torna all'inizio del contenuto