Comunicati stampa | Dalla Provincia
martedì, 23 novembre 2004
Origine: Informazione e stampa -  Autore: m.b.

Consiglio, si parla di scuole e finanze

Giovedì si riunisce l'assemblea di via Gramsci, in primo piano la destinazione dell'avanzo

Istituti scolastici e finanze dell’ente in primo piano durante il consiglio provinciale di giovedì 25 novembre, convocato alle 9,30 in sala Pierangeli. L’assemblea discuterà e metterà quindi ai voti l’assestamento del bilancio di previsione 2004, la destinazione dell’avanzo di amministrazione relativo al conto 2003 e storni più variazioni al bilancio 2004 e pluriennale 2004-2006. È in programma la relazione dell’assessore al bilancio Graziano Ilari.

Altro punto “caldo” del consiglio, l’approvazione del Piano provinciale di programmazione della rete scolastica per l’anno 2005-2006. La nuova mappa degli istituti sarà illustrata all’assemblea dall’assessore alla pubblica istruzione Renzo Savelli.

La seduta del consiglio si aprirà con la discussione di quattro ordini del giorno: il primo per intensificare la collaborazione tra il Rof e il Conservatorio Rossini; il secondo sul disegno di legge per la celebrazione del 60° anniversario della Liberazione del Paese; un documento sulla cooperazione internazionale e uno sulla condizione della popolazione anziana.

Il presidente della Provincia Palmiro Ucchielli illustrerà quindi la proposta di Programma energetico provinciale.

Infine la cultura, con un progetto legato alla valorizzazione del patrimonio archeologico di Sant’Angelo in Vado, l’antica Tifernum Mataurense, e un intervento di restauro per la “Casa della tintoria” di Urbania.

 

torna all'inizio del contenuto