Comunicati stampa | Dalla Provincia
giovedì, 18 ottobre 2001
Origine: Informazione e stampa -  Autore: m.b.

Consiglio, ecco sala Pierangeli

Per il 50° anniversario intitolata l’assise al primo presidente della Provincia

Si chiamerà “Wolframo Pierangeli” la sala del consiglio provinciale. Al primo presidente della Provincia democraticamente eletto nel 1951 sarà dedicata sabato 20 ottobre l’assise di viale Gramsci. Dopo il consiglio monotematico di lunedì, è questa la seconda tappa dei festeggiamenti per il 50° anniversario dell’assemblea.

La cerimonia si aprirà alle 10 con la scopertura della targa intitolativa, che verrà apposta all’ingresso della sala. Seguiranno gli interventi del presidente del consiglio provinciale Martino Panico e del presidente della Provincia Palmiro Ucchielli, quindi la commemorazione ufficiale del senatore Giorgio De Sabbata. Sarà presente la vedova Teresa Cerqueti Pierangeli insieme ai familiari dell’ex presidente.

Manager aziendale insieme a Claudio Cangiotti della Fornace Pica, Pierangeli è stato l’uomo simbolo della vita politica dell’immediato dopoguerra, «una figura emblematica di democratico antifascista e di amministratore acuto, sagace – sottolinea il presidente del consiglio provinciale Martino Panico - che ha messo a disposizione della ricostruzione del nostro territorio dopo le devastazioni belliche le conoscenze e le tecniche gestionali acquisite nella sua esperienza di imprenditore».

Le celebrazioni proseguiranno il 24 novembre con un consiglio provinciale solenne nel salone Metaurense della Prefettura durante il quale saranno consegnate pergamene a tutti gli ex amministratori della Provincia. È atteso il presidente del Senato Marcello Pera.

Infine tra gennaio e febbraio è in programma una tavola rotonda con storici, studiosi e personalità della cultura per approfondire l’evolversi della vita politica, economica e sociale della provincia dagli anni ‘50 ai nostri giorni.

torna all'inizio del contenuto