Comunicati stampa | Dalla Provincia
giovedì, 29 gennaio 2004
Origine: Informazione e stampa -  Autore: g.r.

“Collocamento obbligatorio”, prorogato al 20 febbraio il termine per l’aggiornamento della graduator

per coloro che nel 2003 hanno avuto una variazione degli elementi che concorrono a determinare il punteggio

PESARO – Il Servizio formazione professionale e politiche del lavoro della Provincia di Pesaro e Urbino comunica che è stato prorogato al 20 febbraio 2004 il termine ultimo per recarsi ai Centri per l’impiego di Pesaro (via Fermo 33), Fano (via S. Eusebio 32) ed Urbino (via Gagarin) per l’aggiornamento del proprio punteggio nelle graduatorie relative al “collocamento obbligatorio”.

Sono interessate all’aggiornamento tutte le persone disabili che risultano disoccupate e appartenenti alle categorie degli invalidi civili, invalidi per lavoro, invalidi di servizio, nonché orfani e coniugi superstiti di lavoro, servizio, guerra, che durante il 2003 abbiano avuto una variazione degli elementi che concorrono a determinare il punteggio in graduatoria: attuale residua capacità lavorativa (se invalidi), anzianità d’iscrizione, carico familiare, reddito individuale 2003 e difficoltà di locomozione sul territorio.

Chi non si presenterà entro il termine stabilito rischia di essere escluso dalla nuova graduatoria, salvo giustificato motivo e documentato grave impedimento. Inoltre, nel caso vengano riscontrate dichiarazioni non veritiere, i soggetti potranno incorrere nelle sanzioni penali previste dall’art. 46 del Dpr 445/2000. Per ulteriori informazioni ci si può rivolgere ai Centri per l’impiego di Pesaro (tel. 0721/43361), Fano (tel. 0721/866929) e Urbino (tel. 0722/328959).

 

torna all'inizio del contenuto