Comunicati stampa | Dalla Provincia
mercoledì, 05 luglio 2006
Origine: Informazione e stampa -  Autore: Giovanna Renzini

“Andar per fiabe”, le meravigliose avventure del marinaio Sindbad

Venerdì 7 luglio, a Borgo Pace, la compagnia “Fratelli di Taglia” metterà in scena il capolavoro da “Le mille e una notte”

BORGO PACE - Venerdì 7 luglio, l’Aula Verde di Borgo Pace, incantevole pianoro che ospita la confluenza dei torrenti Meta e Auro, sarà il suggestivo palcoscenico per il terzo appuntamento del festival “Andar per fiabe”, storie fantastiche nei boschi e nei parchi della provincia di Pesaro e Urbino, organizzato dall’assessorato provinciale alle Attività culturali in collaborazione con l’Amat, i Comuni di Borgo Pace, Mombaroccio, Pergola, Pesaro e Sassocorvaro ed il contributo di Coop Adriatica. Come nella consueta formula del festival, alle ore 16.30 il pubblico di grandi e piccini potrà scegliere tra l’escursione naturalistica guidata dai “maestri del bosco” Andrea Fazi e Giulia Galli (della cooperativa “Il Grande Albero” di Pesaro) o il laboratorio di lettura, presso la “Casina dei Libri”, allestito dalla libreria “Le foglie d’Oro” e condotto da Stefania Lanari e Diana Saponara. Dopo la merenda, offerta dal Comune di Borgo Pace, alle ore 18.15 l’attore Giovanni Ferma della compagnia “Fratelli di Taglia” darà vita alle fantastiche avventure del marinaio Sindbad, ispirate alla fiaba de “Le mille e una notte”. “Tema centrale dello spettacolo – raccontano le registe Marina e Patrizia Signorini - è il viaggio fantastico, la conoscenza di mondi nuovi, la voglia di divertirsi e mettersi alla prova cercando, attraverso questi elementi, di conoscere meglio se stessi. Il nostro marinaio affronterà un ciclope che tenterà di arrostirlo; malvagie creature che cavalcano l’uomo come fosse un cavallo; serpenti affamati che cercheranno di ingoiarlo; enormi uccelli che lo trasporteranno attraverso il cielo e altri pericoli. Ma alla fine la forza della fantasia prevarrà sui sogni cattivi e Sindbad si sveglierà arricchito di nuove esperienze con un velo di saggezza sugli occhi colmi di avventura”. L’Aula Verde di Borgo Pace potrà essere raggiunta con mezzo proprio o con un bus che partirà da Pesaro, Piazzale della Libertà (Sfera Grande di Pomodoro) alle ore 14.30, per rientrare con partenza da Borgo Pace alle 19.30 (il posto in bus va prenotato allo 0721/371511). Gli organizzatori consigliano di indossare abiti comodi e scarpe da ginnastica e di portare coperte o cuscini per la seduta a terra. In caso di maltempo, lo spettacolo si terrà, sempre alle 18.15, presso l’Azienda Agrituristica Sacchia, a Sacchia di Borgo Pace (due km dal paese). L’ingresso è libero.

 

torna all'inizio del contenuto