Comunicati stampa | Dalla Provincia
lunedì, 27 gennaio 2003
Origine: Informazione e stampa -  Autore: a.p.

Ambiente,piano di gestione per l'area industriale di Talacchio

Progetto pioniere nella nostra regione,tra i primi nell'intero territorio nazionale

PESARO. Un incontro per presentare e focalizzare i principali punti di sviluppo del Piano di gestione ambientale dell’area produttiva di Talacchio di Colbordolo: ad ospitarlo, questa mattina, la Sala Giunta della Provincia. “Assieme al Consorzio Pian del Bruscolo,” ha spiegato il sindaco di Colbordolo, Flavio Fabi, “siamo i gestori di questo progetto, al quale stiamo lavorando da più di un anno e che avrà durata triennale. Si tratta di un’azione sinergica e di un finanziamento comune che coinvolge diversi attori: il Comune di Colbordolo, la Provincia di Pesaro Urbino, la Regione Marche, il Consorzio Pian del Bruscolo e l’Arpam, che si occuperà del monitoraggio”.

Il presidente della Provincia, Palmiro Ucchielli, ha aggiunto: “Questo impegno sinergico è molto significativo nell’ambito del Piano di sviluppo avviato dalla nostra amministrazione e la Provincia vuole essere di sostegno a questa iniziativa, che, oltretutto, è la prima in assoluto nella nostra regione e figura tra le prime in tutto il territorio nazionale”. All’incontro è intervenuto anche l’architetto Antonio Minetti del Servizio Ambiente della Regione Marche, il quale ha precisato che “la Regione ha già dato la sua piena disponibilità al cofinanziamento del progetto, secondo la formula ormai standardizzata dall’Unione Europea”.

 

a.p.

 

 

 

 

 

 

torna all'inizio del contenuto