Comunicati stampa | Dalla Provincia
venerdì, 23 agosto 2002
Origine: Informazione e stampa -  Autore: g.r.

A14, Ucchielli scrive al Ministro

Lettera a Lunardi e al presidente di Autostrade spa

In allegato una lettera che il presidente della Provincia Palmiro Ucchielli ha spedito ieri al Ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti Pietro Lunardi e al presidente di Autostrade spa Vito Gamberale dopo un recente incontro tra Autostrade spa ed il presidente della Giunta Regionale Vito D’Ambrosio, in cui la Società ha fornito assicurazioni sul proprio impegno a progettare e realizzare il potenziamento della A14.

“Egregio Ministro, Egregio Presidente,

con questa mia desidero richiamare alla Vostra attenzione la grave situazione della A14 Adriatica nel tratto pesarese e marchigiano la quale va sempre più aggravandosi poiché divenuta ormai largamente insufficiente a sopportare l’incessante aumento del traffico soprattutto nel periodo estivo.

In questi ultimi anni tale situazione è notevolmente peggiorata e si pone inevitabile l’esigenza di conoscere con certezza le Vostre intenzioni per risolvere il problema: in particolare se vi è l’interesse di procedere alla progettazione del potenziamento della A14 ed alla individuazione, in occasione della prossima legge finanziaria 2003, di adeguate risorse da destinare a quella che può definirsi vera e propria emergenza utile caratterizzata da ritardi storici e non più tollerabili.

La concreta realizzazione di tale importante prospettiva consentirebbe di migliorare l’intero collegamento autostradale nazionale con evidenti positive ripercussioni in campo economico e sociale cui vanno aggiunti i vantaggi di ordine turistico e di pura mobilità che potrebbero derivare.

Occorre quindi un chiarimento definitivo da parte di chi gestisce questa infrastruttura, sui programmi nel breve, medio e lungo periodo anche per dare risposte alla popolazione che vede con preoccupazione la crescente difficoltà a spostarsi sull’Autostrada.

Considerato lo stato di emergenza e la necessità di garantire l’incolumità delle persone resto dunque in attesa di una comunicazione ufficiale sulla programmazione degli interventi sulla A14 Adriatica nel territorio della Provincia di Pesaro e Urbino e nell’intero tracciato marchigiano.

Confidando in una sollecita risposta, porgo cordiali saluti”.

SEN. PALMIRO UCCHIELLI

 

torna all'inizio del contenuto